Utente 168XXX
salve dottori ho 33 anni e soffro di esofagite da reflusso da 4 anni curata con ipp a cicli e anti acidi. l'ultima gastroscopia fatta 2 anni fà evidenza esofagite da reflusso e duodenite congestizia no hp. Da una settimana i dolori addominali sono aumentati spostandosi al dorso.il dolore è di tipo lacerante e aumenta appena inizio ad inserire cibo. Cosa devo fare? ho paura che siano i sintomi di un tumore gastrico? è frequente alla mia età tale neoplasia? la gastro avrebbe dovuto evidenziare tale malanno?

[#1] dopo  
Dr. Boris Franzato

24% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELFRANCO VENETO (TV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
visto che i suoi disturbi si sono accentuati, con i limiti che può date un consulto a distanza come questo, io direi di ripetere la gastroscopia. I disturbi che lei riferisce non sono dovuti obbligatoriamente alla presenza di un tumore gastrico, comunque la gastroscopia contribuirà senz'altro a sciogliere questo dubbio. La gastroscopia di 2 anni fa non credo avrebbe potuto evidenziare un qualcosa che si è presentato o modificato solo recentemente.
Si rivolga al suo medico curante ed eventualmente faccia una visita di controllo dal gastroenterologo che la sta seguendo per il reflusso.
Auguri
Boris Franzato
Chirurgia generale e Videochirurgia
Castelfranco Veneto -Treviso-

[#2] dopo  
Utente 168XXX

grazie mille per la risposta seguirò il suo consiglio