Utente 197XXX
Buongiorno, vi scrivo per fare un minimo di chiarezza su una situazione difficile sotto ogni punto di vista. Il soggetto in questione è mio padre: 62 anni, carnagione quasi priva di melanina, tendente al rosso, sensibilissimo a sole e scottature, attualmente ha una lesione nella parte alta dell'addome (circolare, diametro di 4 cm, marrone scuro, ulcerata, leggero rilievo) e un'altra uguale, ma meno estesa, nella parte bassa della schiena. Questi sono gli unici dati certi in mio possesso (l'ho visto, e l'ho vista 1 anno fa e in questi giorni, e si sono allargate).
Ha prenotata un'escissione chirurgica con relative analisi e biopsie per metà aprile. Dice che il dermatologo, appunto un anno fa, ha parlato di "carcinoma", ma ha anche detto di stare tranquilli e che si sarebbe potuto procedere con calma e senza rischio. Ecco, io di questo non sono certo. Mio padre è un soggetto particolare, e le poche notizie che riesco ad ottenere vengono da lui, che è restio (eufemismo) sia a cure che parlare dell'argomento.
Quello che è certo è che da almeno un anno ha quelle cose addosso, ma mi è stato detto che probabilmente si tratta anche di più tempo.
Io ho il forte timore che una questione di importanza vitale sia stata trascurata deliberatamente.
Io non sono un medico, e su internet non si capisce un cazzo. Vorrei sapere, coi limiti di un consulto a distanza, la gravità della situazione. In particolare io temo che si tratti di un melanoma, e forse scambiato per un basalioma, avendo letto che quest'ultimo molto raramente dà metastasi, e che qua sicuramente una alla pelle c'è, ma confesso anche totale ingoranza in materia.
In base alle vostre risposte potrei anche capire quanto sia opportuno che siano anche altri a prendersi cura della salute di mio padre, e non solo lui stesso.
Ringrazio moltissimo per l'aiuto e l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se hanno parlato di "carcinoma" saranno carcinomi basocellulari che è lo stesso di basaliomi e quindi non è giustificata la sua preoccupazione. Senza una visita non si può aggiungere altro contributo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 197XXX

Un carcinoma basocellulare da' metastasi alla pelle?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quasi mai.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 197XXX

Mio padre ha due lesioni alla pelle, entrambe fortemente pigmentate e ulcerate. La seconda e' successiva alla prima. Per questo (e altro) sono preoccupato.
A questo punto credo che l'unica sia attendere l'esame istologico, ma comunque credo di avere ottenuto una risposta a tutti i quesiti.
Grazie, e saluti.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Anche perchè senza una visita non si può aggiungere alcun contributo a distanza.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com