Utente 298XXX
Gentilissimo dottore, sono la madre di un bimbo di quasi 4 anni lo scorso anno mio figlio ha contratto la mononucleosi che ha mandato in tilt il suo sistema immunitario provocando una brutta piastrinopenia (globuli bianchi 24mila e piastrine a 1000) è stato ricoverato in oncologia ha fatto il prelievo del midollo che è risultato negativo e con appropriata terapia di immumoglobuline le piastrine sono risalite e oggi risultano nella norma . Ha fatto vari esami tampone orofaringeo, sottopopolazioni linfocitarie tutto con esito negativo.Le scrivo perchè mio figlio da sempre si ammala di golae dallo scorso anno ha spesso i linfonodi del collo gonfi e delle volte anche dolenti, mi devo preoccupare devo fare altri esami?premetto che il bimbo è in cura da un'ematologa

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive è normalissimo, in particolare nella infanzia, che i linfonodi reagiscano ingrossandosi

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

L'ingrossamento dei linfonodi non è la malattia, ma la reazione alla malattia.

Per il resto dovrebbe ripostare in area Pediatria.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com