Utente 849XXX
Salve,
da un circa un anno ho potuto notare un rigonfiamento sul testicolo destro molto piccolo, delle dimensioni di una pustola, duro; ancora non ho eseguito controlli specifici ma ho effettuato altri controlli, come ad esempio generiche analisi del sangue e delle urine senza aver accennato al dottore questo mio problema.
Vorrei sapere se con un semplice analisi del sangue eo delle urine si può constatare l'eventuale presenza di un tumore.
Nell'attesa di una visita medica specifica attendo una risposta.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
una visita del suo curante è indispensabile per un approfondimento diagnostico, il quale programmerà, se è il caso, una visita specialistica previa ecografia dello scroto e il dosaggio di alcuni marcatori, cioè sostanze presenti nel sangue . Tali marcatori sono la alfa-fetoproteina e la beta-HCG. Se ne occupi senza preoccuparsene.

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170

Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 849XXX

Seguendo il Suo consiglio, mi sono rivolto al medico che mi ha prescritto una ecografica scrotale.
Eseguita l'ecografia si è potuta notare una cisti non vascolarizzata delle dimensioni di un centimetro, mi hanno assicurato riguardo la sua benignità.
Mi hanno detto anche che, se la cisti dovesse aumentare di volume e se dovessi accusare una tensione, si potrà ricorrere ad un intervento a mia discrezione.
Appena uscito dallo studio medico ho accusato questa tensione, sarà un effetto psicologico?
Cosa mi consiglia?
La ringrazio per il servizio che offre.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Senza una visita è impossibile aggiungere un ulteriore contributo anche perchè le risposte le ha avute con l'indagine strumentale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com