Utente
Visto che tutte le terapie conservative hanno dato esito negativo, ora si è aggiunto anche il gonfiore e il blocco articolare.
L'artroproteri è ormai inevitabile.
Essendo un soggetto giovane 46anni, quale qualità di vita a lungo termine bisogna aspettarsi con impianto di protesi totale, e quanto vita media per questo impianto con uso moderato dello stesso?

[#1]  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
PAVIA (PV)
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
RHO (MI)
CIGLIANO (VC)
MATERA (MT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Le segnalo questo articolo sulla protesi del ginocchio.
All'interno ci sono risposte a queste Sue domande, ma La invito a postare qui eventuali quesiti più specifici.

Di sicuro la protesi del ginocchio non Le restituisce un ginocchio al 100%, idoneo per qualunque attività (cosa che invece succede con la protesi dell'anca), ma di sicuro Le darà un ginocchio libero dal dolore e funzionale per tutte le normali attività della vita quotidiana e per una moderata attività sportiva.

https://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/585-l-artrosi-del-ginocchio-gonartrosi-e-la-protesi-del-ginocchio.html

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it