Utente 795XXX
Buongiorno,
vorrei avere delucidazioni, se possibile, per quanto riguarda un dolore molto intenso che ogni tanto si irradia, diciamo dalle mie spalle,
fino ad entrambe le braccia, mani comprese.

Si tratta di un dolore che piano piano aumenta di intensità, tanto che a volte mi sembra di svenire.

Cerco di rimanere calma e aspetto che se ne vada cosa che succede nell'arco di due o tre minuti.

Vorrei capire se potrebbe essere di origine muscolare-scheletrica o altro.

Ho 45 anni, lavoro al computer la mattina, non sono sedentaria, ma sportiva.

Non ho mai torcicollo, ma spesso sento una contrattura tra il collo e la spalla.

Grazie dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Mattia Fortina

20% attività
20% attualità
0% socialità
ROCCASTRADA (GR)
SOVICILLE (SI)
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Cara Signora, la sintomatologia descritta potrebbe essere, come ha detto lei, di origine muscolare. L'intensità del dolore e la sua distribuzione impongono però l'esclusione di condizioni più serie che potrebbero essere presenti a carico del collo o delle spalle. In questi casi, un'attento esame obiettivo è fondamentale per decidere quale distretto indagare e per evidenziare eventuali posture scorrette o la presenza di scompensi muscolari. Nel frattempo potrebbe iniziare ad eseguire caute mobilizzazioni del collo e delle spalle su tutti i piani per mantenere attiva la muscolatura ed elastici i tendini.
Restando a disposizione per ulteriori chiarimenti, le porgo cordiali saluti.
Dr. Mattia Fortina
https://fortinamattia.wixsite.com/ortopedico

[#2] dopo  
Utente 795XXX

La ringrazio per la risposta. Prenderò in considerazione il suggerimento di eseguire gli esercizi per spalle e collo, magari da un fisioterapista.
Siccome questo forte dolore è tutt'altro che frequente, negli ultimi sei mesi, per esempio, mi è capitato solo due volte, vorrei sapere se, secondo lei, potrebbe essere collegato ad uno sforzo, magari compiuto il giorno stesso o il giorno precedente al manifestarsi del dolore, anziché a patologie a carico del collo o delle spalle.
Un saluto.

[#3]  
Dr. Mattia Fortina

20% attività
20% attualità
0% socialità
ROCCASTRADA (GR)
SOVICILLE (SI)
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Più che collegato ad uno sforzo acuto, potrebbe essere collegato al mantenimento di una posizione scorretta per il tempo necessario a creare un affaticamento muscolare.
Cordiali Saluti.
Dr. Mattia Fortina
https://fortinamattia.wixsite.com/ortopedico

[#4] dopo  
Utente 795XXX

Grazie dell'attenzione. Procederò con i dovuti accertamenti.