x

x

Lesione manico di secchio menisco interno

Buonasera

Ho 52 anni e a marzo 2021 mi ero sottoposta a RM causa schiocco al ginocchio dx.
Il referto citava:
Non lesioni ai legamenti, né alterazioni osteostrutturali sospette.
Non lesioni dei legamenti crociati né dei collaterali.

Nulla di significativo al rivestimento condrale femoro-tibiale esterno e al menisco esterno.

LIEVE ASSOTTIGLIAMENTO DEL RIVESTIMENTO CONDRALE FEMORO-TIBIALE INTERNO; DEGENERAZIONE DEL CORPO POSTERIORE DEL MENISCO INTERNO, SEDE DI MICROIRREGOLARITA’ DEGENERATIVE CHE INTERESSANO IL BORDO LIBERO E IL MURO POSTERIORE.

CONDROPATIA FEMORO-ROTULEA DI GRADO 2-3 IN ASSENZA DI EDEMA SUBCONDRALE.

MINIMO VERSAMENTO ARTICOLARE, NON SIGNIFICATIVO.

NULLA DI PATOLOGICO AL CAVO POPLITEO; SI SEGNALA ESCLUSIVAMENTE LIEVE DISTENSIONE FLUIDA DELLA BORSA COMUNE DEL GASTROCNEMIO-SEMIMEMBRANOSO.


A seguito di visita ortopedica mi è stata prescritta un’infiltrazione di acido ialuronico e controllo dopo 8 settimane.

In realtà lo schiocco mi ha abbandonata per circa 10 gg, poi è tornato, senza però crearmi fastidi particolari e io non mi sono sottoposta al controllo.


Nella vita pratico palestra da casa con attrezzi, 4 sedute alla settimana.
Una volta alla settimana vado in bicicletta.


In data 02/09 alzandomi da terra ho riportato un forte dolore al ginocchio dx (simile ad un crampo).

Nelle ore successive il ginocchio non si è gonfiato, ma per 2/3 giorni non sono riuscita a camminare.

Tramite RX sono state escluse fratture e in data 06/09 mi sono sottoposta a RM, il cui referto cita:
LESIONE A MANICO DI SECCHIO DEL MENISCO INTERNO IN QUADRO DI LESIONE COMPLESSA.

VERSAMENTO ARTICOLARE.

FISSURAZIONE DELLA BORSA COMUNE DEL GASTROCNEMIO-SEMIMEMBRANOSO.

NON LESIONI LEGAMENTOSE.

RESTANTI RILIEVI STABILI.


Per i primi 3 giorni dopo il trauma ho assunto Brufen 400 mg 2 volte/die, ghiaccio 3/4 volte al giorno e arnica + applicazioni di arnica + artiglio del diavolo
2/3 volte al giorno.


Ad oggi non riesco ancora a camminare senza dolore, per cui continuo a non appoggiare l’arto.


In attesa di effettuare una visita ortopedica e consapevole del fatto che una diagnosi a distanza risulta difficile, mi farebbe piacere avere un parere in merito al referto della RM.
In particolare: ho letto che una lesione a manico di secchio è sempre trattata con intervento chirurgico.
È sicuramente così o posso anche sperare in una terapia conservativa?

Grazie.
[#1]
Dr. Ibrahim Akkawi Ortopedico 1,2k 114 8
Buongiorno. La lesione a manico di secchio è chirurgica se si blocca il ginocchio. Saluti

Dr. Ibrahim Akkawi
Specialista in Ortopedia e Traumatologia

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio