Utente
salve, avrei un dubbio da porle che non mi fa dormire da ieri!
Lunedì scorso uscendo ho preso freddo, subito la sera ho avuto mal di gola e il giorno dopo puntuale si è presentato il raffreddore! In poco meno di 3 giorni il mal di gola è passato,il raffreddore ha impiegato 6 giorni, ma da lunedì avevo un forte dolore all'altezza delle sopracciglia e dolore agli occhi, con risultato di avere la sinusite.
Adesso sto curando la sinusite con aerosol 2 volte al giorno, ieri dopo cena è stata la quarta volta, dopodiche sono andata in camera e 3 ore dopo sono andata a letto.
Dopo poco che ero sdraiata ho sentito il bisogno di soffiarmi il naso, ma la cosa che mi ha spaventata è il fatto che sul fazzoletto non c'era muco, ma un liquido acquoso (più che acquoso, proprio acqua!) color giallognolo.
Tutto questo è durato 5 minuti e poi più nulla... e questo liquido non era tantissimo, sul fazzoletto ci sono 3 macchiette, una del diametro di una moneta da 20centesimi e le altre 2 di una da 10centesimi.
Quello che mi preoccupa è: cos'era quel liquido? è normale che fuoriesca o devo preoccuparmi?
grazie mille per l'eventuale risposta!

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Con molta probabilità, cio' che ha visto soffiandosi il naso è muco purulento, segno di una rinosinusite acuta.
Le consiglio, pero', fra qualche giorno, qualora la sintomatologia non fosse regredita, di farsi visitare da uno Specialista. Le dico questo perchè la terapia che sta facendo non è proprio idonea. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
salve e grazie per la tempestiva risposta.
Allora io in questi 2 giorni ho notato che il dolore alla fronte è scomparso e anche quello intorno agli occhi, ma non so se può essere un segno che stia regredendo!

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente si: stia tranquilla!
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
grazie ancora.
Un'altra cosa, lei ha detto che non è una cura appropriata, cosa consiglia lei?
nei prossimi giorni se non miglioro sicuramente farò una visita appropriata, ma volevo sapere se quindi fare l'aerosol mi è del tutto inutile oppure no!
grazie

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Poichè i fori di accesso ai seni paranasali sono di dimensioni minime, l'aerosol non riesce ad entrarvi dentro: per questo le dicevo che ritengo inadeguata la terapia prescritta. Generalmente, si utilizzano spary decongestionanti le mucose nasali, fluidificanti del muco ed antistaminici od antinfiammatori.
Dr. Raffaello Brunori