Ugola sparita

Buonasera sono una mamma che ha bisogno di delucidazioni in parole povere e non con termini medici che non sono in grado di interpretare e che non mi portano a nulla!!Allora mia figlia di 9 anni a 6 è stata sottoposta a adenotonsillectomia e fino a qua nulla di strano a distanza di 2 mesi dall intervento la bambina ha cominciato a stare di nuovo male con febbroni alti e tonsilliti(anche se era un operata) e cosi x due anni circa,senza che nessun medico capisse da cosa era provocati sono stata accusata di essere un ansiosa!!!!!!una sera con la febbre a 41(e sotto antibiotico)un pediatra molto bravo mi constata che la bambina ha tonsille e adenoidi RICRESCIUTE portata all ospedale dove è stata operata mi confermano la diagnosi e decidono di rioperarla molto velocemente,il chirurgo mi ha riferito che la bambina aveva l ugola allungata e biforcuta e cosi gliel hanno cucita.....dopo 4 mesi dall intervento oggi mia figlia mi dice:mamma io non ho quella cosa che pende dalla gola"!la controllo e pufffff... l ugola non c è piu' e posso giurare che dopo l intrvento c'era!dove è andata a finire????se nasciamo con l ugola servira' a qualcosa!cosa devo fare??aiutatemi voi dato che i medici con cui parlo fanno orecchie da mercante mi riempono di paroloni e io non ci capisco piu nulla!
grazie per la cortese attenzione
[#1]
Dr. Ivano Bruno Bertetto Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 502 19
Gentile signora,
innanzitutto vorrei rassicurarla sul fatto che le adenoidi posso in parte "riscrescere" da residui presenti nel rinofaringe, cioè in quell'area fra naso e gola in cui si trovano naturalmente; allo stesso modo i monconi residui delle tonsille possono riportare a vere e proprie faringo-tonsilliti per cui sua figlia, in presenza di tali sintomi, è stata di nuovo operata.
L'ugola è una estroflessione del palato molle e di per sè non ha alcuna funzione. La cucitura che è stata fatta a sua figlia non dipende tanto dal fatto che l'ugola fosse "bifida" cioè biforcuta, ma dalla eccessiva lunghezza che può portare a sensazione di fastidio alla gole specialmente quando tocca la base della lingua. Per questo dopo la 'cucitura' l'ugola sparisce dietro il palato molle e non la si vede più, questo ovviamente non porta a nessun problema anzi risolve i sintomi riferiti.
Spero con questo di aver chiarito i suoi dubbi e soprattutto di averla tranquillizzata.
Un cordiale saluto

Dr. Ivano BRUNO BERTETTO

[#2]
Utente
Utente
Gentilissimo Dott Bertetto,
la ringrazio per la sua tempestiva risposta,e per le sue parole semplici e chiarificatrici,ora sono piu' tranquilla!
un cordiale saluto!!