Attivo dal 2010 al 2012
Salve a tutti, sono un ragazzo di 19 anni. Da circa un anno presento linfonodi del collo ingrossati, ma avendo fatto tutte le analisi del sangue (emocromo , formula leucocitaria, elettroforesi sieroproteine) che risultavano tutte nella norma , e avendo fatto diverse visite da otorini e dermatologi, poichè avevo anche prurito, mi è stato sempre detto che non avevo niente.

Premetto che io ho le tonsille ipertrofiche e criptiche, perciò sempre grandi, volevo chiedervi , ho dolore alla tonsilla destra e linfonodi vicini da un pò di tempo , un dolore che si presenta solo in alcuni casi , o quando premo sul collo, o quando sbadiglio.

E' possibile che abbia qualcosa alla tonsilla e i medici che mi hanno visitato non se siano accorti? forse perchè il fatto che ho le tonsille gia cosi grandi di mio mascheri un pò la cosa?
Ho letto nel sito dell' AIRC che i tumori delle tonsille si presentano a consumatori di alcool e tabacco e di norma sopra i 40 anni, vale lo stesso anche per i linfomi delle tonsille? Sono la stessa cosa??

Spero possiate aiutarmi, grazie della disponibilità

[#1]  
Attivo dal 2011 al 2011
Caro amico, non ci ha detto se ha febbre, sembrerebbe un ascesso retrotonsillare, per via dello sbadiglio, ma senza febbre , malessere generale, tendenzialmente lo escluderei. Leucemie e linfomi si presentano con ipertrofia tonsillare, ma una rondine non fa primavera, anche il prurito, talvolta può avere valenza, nella S. di Hodghjn, ma sono sintomi isolati, non costituiscono un quadro sindromico.Poi, il prurito è diffuso,o localizzato. Non vorrei che lei polarizzasse un pò troppo la sua attenzione sui segnali provenienti dal suo corpo.L'hanno vista specialisti otorino e dermatologi, se non hanno riscontrato nulla! Se il prurito è generalizzato ed il processo dura, da almeno qualche mese,potrebbe discutere col suo medico di base di un eventuale esame RX al mediastino ed al torace.

[#2] dopo  
Attivo dal 2010 al 2012
Non presento febbre, o meglio, non la misuro mai, ma credo di non averne.. Il prurito è diffuso, recentemente , circa 2 mesi fà , per valutare la mia scoliosi, ho dovuto fare una rx a tutto il busto, questa può essere sostituita all'rx del mediastino e del torace? Cioè si possono vedere le stesse cose che andrei (eventualmente) a cercare con rx del mediastino e del torace?

Grazie per il tempestivo aiuto, le auguro buona giornata

[#3]  
Attivo dal 2011 al 2011
Non credo che l'esame radiologico al busto sia equivalente a quello al torace e mediastino. Anche se la febbre non la misura ed in un accesso retrotonsillare, sarebbe quantomeno media, la febbre si farebbe sentire. Al momento non posso dirle altro. Mi faccia sapere, se lo vuole

[#4] dopo  
Attivo dal 2010 al 2012
Credo che chiederò al mio medico che mi prescriva altre analisi.. Secondo lei quale può essere il modo più giusto per chiederglielo? Già ne ho fatte molte l'anno scorso, ma non mi sento sicuro, in ogni caso non vorrei essere troppo insistente nei confronti del mio medico ..
Inoltre quale analisi dovrei chiedergli di prescrivermi per esculdere qualsiasi tipo di patologia (ascesso, linfoma, tumore) ?

Grazie delle risposte che mi ha dato se preferisce può rispondermi anche tramite un messaggio privato per le cose che le ho chiesto in questa ultima.

Buona serata