Utente
Soffro da parecchi mesi di un fastidio alla gola, sensazione di catarro bianco e viscido che non riesco ad espellere quasi mai e deglutirlo neanche. dopo visite e fibroscopia la diagniosi è faringe, laringe infiammata da reflusso gastro.
Dopo mesi di cura di pantoprazolo 40 mg. 2 volte al dì, aereosol, ntr, aereomix e nisolid, poi provate inalazioni sulfuree e ancora nessun risultato. Prendendo xanax la sera , al mattino non compare il fastidio, penso sia un caso, dopo ogni pasto, il fastidio è manifesto. Chiedo la vostra consulenza al più presto... Grazie.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E' il caso che si sottoponga, se già non lo ha fatto, ad una esofagogastroduodenoscopia per convalidare o controllare l'infiammazione del distretto gastroesofageo, responsabile della sintomatologia. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Ho la prenotazione a gennaio, le farò sapere... la ringrazio per la risposta immediata, cordiali saluti...

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi farà piacere conoscere l'esito dell'esame. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
salve dott il risultato della gastro è nessun problema e tuttto regolare il medico che me l ha prat mi ha cons ansiolitici x prov perche forse è un fatto nervoso e da una decina di giorni prendo xanax mi sembra che va meglio ma se sospendo il probl torna ha qualche consiglio ? la ringrazio anticipatamente

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Che dirle: da cio' che aveva descritto, la patologia sembrava essere proprio una esofagite da reflusso. Prendendo per buono l'esito dell'esame, segua la cura ansiolitica che le è stata prescritta. Mi aggiorni a fine cura. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
avevo diment di dire una lieve incontinenza ma possibile sia causa di tutto sto facendo la cura poi le dirò grazie x la risp

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Una piccola incontinenza puo' arrecare, certo, anche la sintomatologia in oggetto
Dr. Raffaello Brunori