Dolore gola

Buongiorno Dottori in questi giorni manifesto un sintomo di pizzicore, prurito e dolore, alla gola tosse secca e sensazione di stringimento e oppressione con dolore toracico dx sibillio nel respirare dal naso dolore nasale e problemi a respirare dal naso come se il muco rimane intrappolato dentro visitandomi la guardia medica indica che i bronchi sono liberi ma c'è forte infiammazione al rinofaringitesibilli prescrivendomi clenil aerosol + fisiologica mattina e Sera x 4 gg e antibiotico augmentin x 6gg inizialmente i sintomi sono migliorati ma dopo Circa 2 gg dal termine delle aerosol inizia il fastidio con pizzicore e Domenico gola naso con dolore e abbondande fuoriuscita di muco per poi peggiorare e sensazione che il muco rimane dentro sperando che non ritiene nuovamente tosse . premetto che soffro di gastrite, rinite Allergica risultando dai test positivo ++++ alla graminacee, paritaria j. e acheri della polvere in bassa percentuale + inoltre nel 2015 eseguendo una visita specialistica di orl in seguito di starnuti fortissimi, prurito oculare e dolore nasali e mascellare dalla visita risulta deviazione del setto verso dx dal orl endoscopico si ritiene scolo di micopus del ostio mascellare di SX Fino al rinofaringite.neoformazione rinofaringea( adenoideo)
Mucose pallide congeste
Per quandro di sinusite mascellare presente in rinite allergica controllo tra 15 gg onche per valutare necessità Istologica di adenoidi.
Terapia indicatami levoxacin 500 1al di x 10gg omeprazolo 20mg 1 al di x 20 gg ayrinal Cp 1 al di per 1 mese in quando sono stato meglio per poi non ritornare più.
Ora in base a tali sintomi di oggi è confrontando gli esiti del passato secondo una sua valutazione tali sintomi che avverto ora in Forma più grave on quando in alcune circostanze c'è problemi respiratori sibillio fischi nel respirare e dolore toracico dx e petto secondo una sua valutazione può essere causato da tali referti? si tratta di asma da Forma allergica? Per tanto chiedo una sua valutazione su Cosa fare grazie.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Da cio' che descrive, la sintomatologia sofferta puo' derivare dall'infiammazione del distretto gastroesofageo, dalla forma allergica e dalla rinosinusite. C'è stata, quindi, una concomitanza di patologie. Andando per gradi, inizierei l'iter medico con una visita pneumologica. Mi faccia sapere.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test