Utente 146XXX
salve,ho notato da poco che mio figlio di 5 anni digrigna i denti mentre dorme.so'che questo puo'portare qualche problema.posso stare tranquillo,è normale o devo rivolgermi a qualcuno?grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
il bruxismo fa parte dei disturbi del sonno del bambino,si verifica nelle prime fasi del sonno REM (sonno profondo con rapido movimenti degli occhi),è un disturbo abbastanza frequente e spesso si verifica in coincidenza di forme da raffreddamento o momenti d'ansia .Analogo fenomeno è il pavor nocturnus,in cui il piccolo si sveglia ,urla ,fa dei movimenti automatici e poi si rimette a dormire.In questi casi i bambini non vanno svegliati.Sono fenomeni di solito passeggeri,di cui non bisogna preoccuparsi.In caso di persistenza :utile un controllo pediatrico neurologico
Cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 146XXX

grazie mille dottore

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
E aggiungerei agli ottimi consigli del Collega anche visita odontoiatrica.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile papà,

nei bambini con dentatura decidua non si tratta per lo più di un bruxismo patologico, ma di un fenomeno per molti versi auspicabile per uno sviluppo armonico dell'apparato orale e per la crescita corretta della dentatura definitiva.
In questo caso non necessita quindi di alcun tipo di trattamento.

Il bruxismo potrebbe però essere una forma di gestione dello stress del bambino.
In tal caso, pur rappresentando dal punto di vista orale un fattore anche benefico, non sempre si può dire altrettanto dal punto di vista psicologico.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)