Utente 817XXX
BuonGiorno Gent.li Dott.
x favore ho un bimbo di quasi 2 anni,ke da circa 10 gg ha problemi con crisi esasperate di tosse (solo durante la notte,dopo l'una fisso)
Sembra ke abbia del muco,xkè quando inizia a tossire ,si sente come qualcosa ke sale e scende,e poveretto non riesce a sputare,e si affoga.
Premetto ke in 2 mesi,si è ammalato 4 volte! (và all'asilo)...sempre picchi di febbre 38,anke fino a 39.2,o cmq una febbriciattola ke veniva la sera o solo al mattino.
Tutte le volte ke l'ho portato al pediatra,dopo la visita ha riscontrato sempre bronchi puliti.Solo la gola un po' infiammata(xkè respira con la bocca),e una volta sola aveva l'orecchio infiammato.
Abbiamo fatto un ciclo di 6gg di antibiotico Supracef,e poi la terapia è stata quasi sempre :Lavaggi nasali,Rinorex Flu 3 volte al dì x7gg,e tachipirina all'occorrenza,+ Aeresol di Clenil-A e 2cc di fisiologica (alcune volte anke con 20 gocce di bisolvon)
INSOMMA...ad oggi la situazione è immutata,anzi pessima.
(io a dire il vero la notte quando la situazione si faceva critica,ho dato al piccolo 4 ml di BabyRinolo,un decongestionante con antistaminico,ke a dire il vero lo faceva poi riposare)
Xkè sono 10 giorni ke non si dorme!eppure fin da lattante,non mi ha dato MAI problemi x il sonno.
Allora il nostro pediatra ci ha consigliato di dargli lo sciroppo di Actituss x 3volte al gg x 5 giorni.
Ancora nessun sollievo.
In seconda battuta,
Siamo andati 3 gg fa all'otorinolarigoiatra,ke ha visitato il bambino e ha detto ke molto probabilmente è la sindrome da reflusso Gastroesofageo.
Qsta è la diagnosi:

In endoscopia con ottica flessibile si evidenzia ingorgo adenoideo con blocco all'80% del cavo rinofaringeo,a livello laringeo si appena notevole iperemia ed edema della mucosa aritenoidea da risalita di reflusso acido

Ci ha dato una cura apposita:
alimentazione sana (ke a dire il vero già fa!nel senso ke non ho dato mai al mio bambino bevande gassate,cioccolata solo assaggiata in rare occasioni,succhi etc...OUT a casa nostra)
poi la sera x 1 mese 3ml di Ranidil,e poi a mesi alterni ,x 3 cicli,la mattina una compressa da sciogliere in bocca di Limpidex 15mg.
poi ci ha detto di mettere un cuscino sotto il materasso,quindi dorme con l'addome + in alto.
ORA:abbiamo iniziato la cura,ma non si vedono miglioramenti.
Sarà troppo presto!???
Il bimbo ha cmq crisi di tosse molto forte,e se non lo alzo dal letto rischia di affogarsi.
Mi chiedo!???
Cosa posso fare x far sparire qsto muco ke sale la notte!???
come si puo' curare?
xkè la terapia dell'otorino è puramente x il reflusso.
Bastera'?
Ad oggi non ci sono miglioramenti e a dire il vero sono MOLTO sfiduciata e demoralizzata.
Avete qualche dritta x me?
In Anticipo grazie
Silvia

p.s (il mio bimbo da lattante,ha sempre mangiato poco,e aveva episodi di veri vomiti a fontana...ke furono attribuiti a reflusso.ma poi con l'aiuto di un osteopata,tutto è rientrato.Dopo l'anno,ha sempre mangiato tutto,e ha sempre dormito 10 ore di fila ,tranquillamente.)

[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Buongiorno signora,
spero che il bimbo sia migliorato nella sintomatologia da lei descritta oramai da circa 10 gg.
Se cio' non fosse vorrei darle un paio di suggerimenti

1) In generale la terapia antireflusso va continuata per almeno 14 gg prima di dire che non funziona.
Se dopo le 2 settimane ancora non si vedono risultati bisogna valutare altre possibili cause.
Solitamente pero' la terapia con ranitidina viene prescritta 2 volte al giorno: parlerei con la sua pediatra per controllare il dosaggio del farmaco.

2) Inoltre, il fatto che l'otorino ha evidenziato "ingorgo" adenoideo e ostruzione fino all'80%, la presenza di tosse con senso di soffocamento dopo un episodio infettivo, mi fa pensare a una patologia a carico sei seni paranasali (cioè una sinusite). La sinusite nei bambini molto spesso non viene diagnosticata, ma è una patologia molto frequente, in particolare nei piccoli che frequentano nidi e asilo e che spesso hanno ripetuti raffreddori.
Quindi se dopo i 15 gg di terapia antireflusso non vede miglioramenti valuterei con il pediatra e con l'otorino una terapia contro la sinusite.
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/