Utente 211XXX
Buongiorno,
Mio figlio di 26 mesi ha da circa tre settimane/un mese dissenteria. O meglio, le scariche non sono frequenti, circa un paio al giorno ma è ormai parecchio tempo che le feci sono di consistenza liquida o semi liquida.
Abbiamo provato con l'eliminare il latte ma non è cambiato niente. Abbiamo proseguito con una dieta molto ristretta a base di pasta,riso, carni bianche, patate, carote, mela e banana. Niente nemmeno cosi. Neanche dopo due settimane di fermenti lattici la situazione è cambiata.
Il pediatra ci ha fatto effettuare esami di feci e urine ma nessun valore sembra sballato. L'unica cosa è l'aspetto dell'urina definito torbido e flora batterica in discreta quantità e urati amorfi.
Il bambino è un grande consumatore di grissini e crackers.. Inizio a temere quindi qualche intolleranza alimentare o peggio ancora celiachia.Nessuno peró in famiglia ne soffre ne tantomeno ci sono intolleranze. Forse é semplicemente il virus intestinale che gira quest'inverno? Non ha mai avuto febbre ne vomito, mangia e anche con molto appetito anche se a causa della dieta forzata delle prime settimane in cui non aveva molta voglia di mangiare ha perso 1kg. Il bambino è alto 92-93cm e pesa 13kg circa

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Prima di considerare eventuali intolleranze,
Faccia fare una corpo coltura delle feci in modo da escludere qualsiasi infezione.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)