Utente 295XXX
Salve, ho partorito alla 30 settimana con diagnosi di IUGR a causa di mal funzionamento delle arterie uterine. Il bimbo pesava 920gr. dopo un mese ha raggiunto il peso di 1,4kg ma nello stesso tempo si nota la tstolina più grande rispetto al corpo esile. in particolare il cranio presenta un allungamento all'indietro. i medici hanno provveduto a fare un esame ecografico che ha scongiurato problemi ma il bambino continuerà ad essere monitorato. già nelle eco prima del parto si evinceva la testa più grande ma adesso con la crescita il divario è più evidente. vorrei avere un vostro parere in merito. in attesa ringrazio sentitamente.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
la conformazione del cranio allungata di cui parla è frequente nei neonati nati prematuri e di basso peso.
In genere non si fa nulla e con il procedere della crescita tende a regolarsi.Nel caso in cui fosse molto sproporzionata puo' farla valutare ad un fisioterapista dell'età evolutiva
saluti
l.g
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)