Utente cancellato
CARO DOTTORE...NON SO CHE CONSIGLI RICEVERO'..IN QUESTO PERIODO DA QUASI UN ANNO A QUESTA PARTE MI RITROVO MOLTO CONFUSA....SI MI RITROVO QUI A SCRIVERE!!! NELLA MIA CONFUSIONE NELLA MIA PAURA!!! DI UNA SOLA COSA SONO CERTA CHE CERCO AIUTO!!! VI RACCONTO DI ME SONO UNA RAGA DI 24 ANNI !!! HO 2 BELLISSIME FIGLIE UNA DI SEI ANNI E L'ALTRA APPENA UN ANNO!!! NEL PROFONDO DEL MIO CUORE SO DI AMARLE TANTISSIMO, LE HO DESIDERATE ANCHE SE UN PO PRESTO PER LA MIA ETA' !!!NON SONO FIGLIE PER COME DIRE "CAPITATE" MA VOLUTE COL CUORE E L'ANIMA...DOPO 3 MESI DAL PARTO IN SEGUITO AD UN EVENTO CHE MI HA UN PO SCOSSA, HO INIZIATO AD AVERE ATTACCHI DI PANICO...VOMITAVO E SONO DIMAGRITA 15 KG IN 2 MESI...QUESTI ATTACCHI DI PANICO SONO STATI DOVUTO AL FATTO CHE LA MIA MENTE ERA INVASA DA PENSIERI OSSESSIVI DI AGGRESSIONE VERSO I MIEI FIGLI!!! DOPO 2 MESI NELL'AVER TRATTENUTO TUTTO DENTRO, SONO ANDATA DALLA NEUROLOGA E MI HA DETTO CHE ERO ESAURITA E DI SOFFRIRE DI DISTURBO OSSESSIVO ED HO INIZIATO LA CURA CON 10 LEXOTAN E SERUPIN MA SENZA OTTENERE MOLTI RISULTATI!!!
ADESSO METRE SCRIVO MI SENTO ANCORA MOLTO CONFUSA E STO ATTENTA A QUELLO CHE SCRIVO A QUELLO CHE POTETE PENSARE VOI QUANDO LEGGERETE QUESTO POST!!! IN VERITA VI DICO CHE ANCORA DOPO MESI I PENSIERI OSSESSIVI SI SONO ATTENUATI...MI SENTO SEMPRE NERVOSA CON I MIEI FIGLI, NON ESCO MAI, ANCHE A CAUSA DELA CRISI ECONOMICA, SONO MOLTO IN ANSIA, MI SENTO MOLTO DEPRESSA E SEMPRE GIU DI MORALE ABBATTUTA, E SONO TANTE LE EMOZIONI NEGATIVE E I PENSIERI NEGATIVI CHE MI ACCOMPAGNANO....ADESSO SONO RIANDATA DALLA MIA NEUROLOGA E MI HA DETTO CHE SOFFRO DI DISTURBO OSSESSIVO MA IO NON SONO LO STESSO TRANQUILLA...MI SENTO UNA MATTA...NON HO PIU LACRIME E MI SENTO SENZA EMOZIONI E COME SE STESSI PER CROLLARE...DESIDERO TORNARE QUELLA CHE ERO UNA VOLTA TRANQUILLA E FELICE....MI SENTO UNA PESSIMA MADRE EPPURE AI MIEI FIGLI NON FACCIO MANCARE NULLA!!! LI CURO LI LAVO GLI DO DA MANGIARE STO SEMPRE CON LORO LI ABBRACCIO LI BACIO....MA E' COME SE NON SENTO NIENTE PER LORO E COME SE NON LI AMASSI QUESTA EMOZIONE MI DISTRUGGE MI FA STARE MALE ED ALLORA PENSO CHE FORSE NON E QUELLO CHE VOGLIO MA SOLO A PENSARE QUESTO MI VIENE DA FARMI DEL MALE...HO PENSIERI AUTO LESIONISTICI MA NON MI SFIOREREI NEMMENO CON UN DITO...LA VITA DI COPPIA DA UN PUNTO DI VISTA SESSUALE E A TERRA PERCHE HO MOLTA ANSIA ANCHE QUANDO FACCIO L'AMORE CON MIO MARITO, A VOLTE MI SEMBRA DI NON AMARE PIU MIO MARITO....MI SENTO SOLA DENTRO L'ANIMA...MI SENTO DISPERATA...NON SOPPORTO NULLA...NON SONO PIU LA RAGAZZA DI PRIMA...EPPURE FACCIO TUTTO QUELLO CHE FACEVO PRIMA NON TRASCURO NULLA IN CASA...A VOLTE SONO DEPRESSISSIMA ED ALLE VOLTE MI RIALZO COME SE NULLA FOSSE....A VOLTE LA MIA MENTE E INGOMBRATA DA PENSIERI STRANI!!!!
FACCIO TUTTO DA SOLA E GLI AIUTI ESTERNI DA PARTE DEI FAMILIARI SONO MINIMI....HO PAURA DI ESSERE DIVENTATA MATTA...NON VEDO UN FUTURO...E SE LO VEDO E' NERO!!! HO UNA RABBIA DENTRO ME STESSA CHE MI UCCIDE!!HO PAURA DI ANDARE DALLO PSICOLOGO

[#1]  
Dr. Massimo Lai

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

quando dice di essere andata dal neurologo vuol dire "psichiatra"?
Perché il medico di riferimento nel suo caso sarebbe lo psichiatra.

Non abbia paura di diventare matta, è anche questo un sintomo. Purtroppo sta attraversando una brutta fase di malattia, ma se si tratta di disturbo ossessivo o forse una grave forma depressiva non è facile dirlo da qui.

Sarebbe meglio che si rivolgesse ad uno psichiatra per avere una diagnosi adeguata e cominciare una altrettanto adeguata altrimenti la sua situazione rischia di cronicizzarsi mentre lei merita aiuto.

Perché ha scritto in grosso?

Cordiali saluti
Massimo Lai, MD

[#2] dopo  
252859

dal 2012
Carissimo dott. La ringrazio di vero cuore per avermi risposto!!
Il prof. che mi segue e neuropsichiatra ed e una bravissima donna!!!
Nel primo consulto ho scritto ingrosso casualmente!!!! Ma adesso ripensandoci l'avrò
Fatto inconsciamente per esaltare il mio stato d'animo!!! Perché mi sento nella disperazione
In quanto non mi riconosco più!
Dal primo momento che mi ha vista la prof. Mi ha detto che si trattava di disturbo ossessivo!!!
Ed abbiamo intrapreso la cura con 1 c. Di sereupin al mattino e 10g. Di lexotan matt. E sera!!!
I sintomi sembravano attenuarsi con fasi!!! Ma i pensieri maledetti e malefici c'erano anche a fasi!!!
A volte a sfondo sessuale e a volte aggressione!!! Ma sempre con i miei figli e qualche volta con altri bimbi e gli giuro col cuore che mi sentivo morire ed ancora oggi!!!!
Poi ho fatto 1 mese di Deniban 1 quarto di compressa e sembravo stare bene ma con un sottofondo di angoscia , ma lo dovuto lasciare a causa Dell aumento di prolattina.dopo di che ricado ma sempre tutto a fasi tra rabbia, tristezza, a volte sono troppo su! Adesso faccio lexotan 3 volte al di ed una di 10mg di cipralex da circa 1 sett. La prof mi sta facendo intraprendere la psicoterapia ma devo attendere perché faccio col servizio sanitario!!!!e come se non o un'anima io amo i miei figli e mio marito ma perché perdo il controllo di me stessa? Mi sento in un film brutto e le cose orrende dei tg le sento vicine alla mia vita!!! Ma io voglio gioia e felicita nel mio cuore così mi odio e no mi accetto!!!
Perché mi immagino di fare terapia con un psicolo e parlo sempre nella mia mente con questa figura- guida che mi sono creata???

[#3] dopo  
252859

dal 2012
Sono sempre impaurita e come se fossi tentata fare del male ai miei figli ma io li amo e non lo farei mai ma a volte mi ritrovo nel dubbio gigantesco che non so se e vero se io voglio farlo e li mi viene da fuggire o farmi del male !!! Ma io i miei figli li amo li curo non li picchio mi preoccupo per loro e soprattutto sto molto attenta a come parlo cosa dico per non trasmettergli ansia ho paura che con me crescano malati con tutto che io non ho mai fatto cose strane in casa sono sempre ben controllata mia figlia più grande mi ha vista solo piangere qualche volta! E mi vede sicuramente triste in viso e non voglio anche se cerco di sorriderle sempre ma e difficile controllare la propria espressione!!! Quando purtroppo mi capita di rimproverarla e qualche volta mi scappa qualche schiaffo sto più male ancora!!! Quindi mi ritrovo sempre in balia delle onde non so mai come comportarmi!!!! Ma perché non provo più emozione per loro con tutto che dico di amarle!!!! Anche con mio marito succede a volte lo amo a volte no!!!! Bohh.... Sono sempre in confusione e angoscia totale!!!! Sono sempre nei forum perché ho paura a volte penso che sono schizzofrenica o non so cosa!!! Se mi sento bella perché mi curo questo non lo trascuro i miei figli mi devono vedere pulita e ordinata mi sento sempre in colpa!!!! Per tutto mi sento in colpa anche con gli amici parenti con tutti!!! Ho pensieri troppo strani alle volte!!! Che resto paralizzata in me stessa!!! Mi sento un mostro mi sento morire sempre di più!!! Io andrò dallo psichiatra ma ho paura se mi tolgono i miei figli???? Non mi sento una brava mamma vorrei una mente nuova!!!! Un cuore grande pieno di amore !!!! Ma sono sempre infelice e insoddisfatta!!!! A volte mi sento che mento come se io dicessi solo bugie a me stessa ed a gli altri !!!! Mi sento malefica il contrario di ciò che ero!!!! Mi vengono impulsi strani quando vedo coltelli o cose taglienti ho paura!!!! Non ci capisco più nulla!!!! Pero un po' di senso dell'umorismo mi e rimasto cerco sempre di riderci su!!!! Ma secondo voi io amo veramente o no i miei figli e mio marito? Come faccio a dire qsto se ho pensieri contrari a ciò che faccio

[#4] dopo  
252859

dal 2012
Caro dottore per me questo e un lungo sfogo! Le volevo dire che quando lei a detto grave forma depressiva a me e venuta un po' di paura!!! Ma io a letto sto poco solo la sera continuo nella normalità i miei lavori domestici ma con fatica e lentezza e frustrazione e ne soffro e soffro anche che al mattino non riesco ad alzarmi dal letto dovrei alzarmi prestissimo invece mi alzo un po' in ritardo ma faccio comunque il mio lavoro!!! Io mi lavo non trascuro la mia igiene e quella dei miei figli ma sento comunque che e come se faccio grandi sforzi!! Rumino continuamente nella mia mente e sono carica di negativismo !!! Ho degli amici e sto con loro alle volte!!! Mi vedo che mi aggrappo agli altri in modo eccessivo o continuamente bisogno degli altri mi affeziono e voglio dialogare spesso!!! Ma tutto sempre con quest'animo depresso che cerco di reprimere e schiacciare!!! Nella mia mente e come se io raccontassi continuamente a quAlcuno tutto ciò che sento e come sto le parlavo prima di essermi creata questa figura mentale frutto della mia mente perché riconosco di avere aiuto e bisogno di sfogo ma e una cosa eccessiva e pesante alle volte perché non ce la faccio più a lamentarmi con me stessa!!! Io ho partorito ad aprile 2011 e tutto e iniziato 3 mesi a luglio il 28 in seguito ad un evento stressante ma sono andata dal medico solo a inizio novembre!!!perché avevo paura!!! A volte parlo con mia mamma e mio marito ma non voglio mettergli paura e non voglio che soffrano!!! Io mi sono sposata giovane a 17 anni e ne o 24 ho 2 figlie bellissime e mi sto perdendo tanto perché sono chiusa nella mia mente !!!! Ho un guscio!!!! Voglio avere emozioni positive e la mente leggera!!! Dottore a volte penso al suicidio o cose strane ma scatta la paura e cerco aiuto anche se non mi faccio capire!!! Esco di casa o lo dico a mio marito ma giuro che non farei mai una cosa del genere io voglio vivere e combattere le difficoltà della vita non voglio fuggire!!!! Anche se vedo e se sento la vita nera provo invidia per la felicita degli altri!!!!

[#5] dopo  
252859

dal 2012
Ma si tratta di depressione bipolare?

[#6]  
Dr. Massimo Lai

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Riguardo l'ultima domanda che pone non posso rispnderle, non è chiaro e non si può chiarire attraverso quel poco che può emergere qui.
Comunque prima di depressione bipolare si farebbe diagnosi di disturbo bipolare di cui la depressione è solo una delle manifestazioni.

Appare evidente che ci siano sinomi ossessivi, fobici, depressivi. Questi possono compinarsi in vari modi, ma quale sia la sindrome dominante è opportuno stabilirlo con un medico dal vivo.

Capisco che per lei sia uno sfogo, ma mi sembra che soffra abbastanza,, forse dovrebbe frequentare pià assiduamente lo psichiatra e dire tutto.

Estrapolo alcune grasi dai suoi scritti e tento di risponderle:

"a volte sono troppo su"

intende dire che è eccitata, euforica, su di giri?


"e soprattutto sto molto attenta a come parlo cosa dico per non trasmettergli ansia ho paura che con me crescano malati con tutto che io non ho mai fatto cose strane in casa sono sempre ben controllata mia figlia più grande mi ha vista solo piangere qualche volta!"

Come comportarsi con i figli non è facile da spiegare e si improvvisa, comunque il linea di massima è bene essere sinceri, non nascondere espiegare le cose che acadono perché tanto i bambini sono rocettivi, si accorgono che qualcosa non va ma poi potrebbero darsi delle spiegazioni errate se non hanno quelle vere.
Massimo Lai, MD

[#7] dopo  
252859

dal 2012
Come faccio a spiegare a una piccola di 6 anni come sto!!! Certo a volte involontariamente sono arrabbiata e lei se ne accorge !!!! Il mio umore e disforico a volte tranquillo a volte arrabbiata !!!! Vado avanti così ma farei qualunque cosa per stare bene!!! Faccio ragionamenti sbagliati e me ne accorgo e mi deprimo!!!! Ma guarirò !!!! Sono in attesa di risposta per essere inserita in terapia con servizio sanitario!!!! La prima volta ero andata ma non mi e piaciuta la psico a primo impatto lo so che ho sbagliato ma con la mia prof mi sono trovata meglio!!! Non vedo l'ora di incontrare un dott . Dottore mi dica la verita ma si guarisce? I miei figli sono in pericolo con me? Perché mi sento come i matti e come una psicopatica???? Posso essere pericolosa per gli altri!!!! A volte sono arrabbiata con tutti!!!!
Attendo sue risposte grazie mille!!! Ma la cura farmacologica e ok e normale che il cipralex dopo il sereupin deve fare i suoi tempi?

[#8]  
Dr. Massimo Lai

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Spegarlo se glielo chiede e non facendo finta di niente.

Il sereupin come tutti gli antidepressivi richiede del tempo e un dosaggio adeguato.

Non è possibile rispondere alle sue domande e non servirebbe neanche.
Comunque sentirsi matta, psicopatica, arrabbiata, disforica, normale, sono tutti sintomi del suo disagio che andrebbe attenauto con dei farmaci adatti in attesa di poter iniziare una terapia anche psicologica.

Non credo abbia sbagliato se non le è piaciuta la psi perché la relazione e fiducia che abbiamo nel medico sono importanti, però consideri che ne ha bisogno anche da un punto di vista tecnico, non solo relazionale, diciamo che si sarebbe potuta dare più tempo per pensare prima di decidere impulsivamente.

Massimo Lai, MD

[#9] dopo  
252859

dal 2012
Scusi dott cosa intende ''Spegarlo se glielo chiede e non facendo finta di niente''? Mi Sa che ne sta risentendo anche il mio QI e vorrei ritornare ai miei studi!!!! Ma così vado solo in psichiatria arrivo!!!

[#10] dopo  
252859

dal 2012
Si e vero che sono impulsiva!!! ;(

[#11] dopo  
252859

dal 2012
Ma la psicoterapia come funziona? Si svolgono esercizi? Mi può accennare qualcosa? Dott un altro mio problema e che prima di questo periodo avevo fede in Dio ma adesso mi sono allontanata dalla chiesa che frequentavo e non ho più voglia di partecipare al gruppo di preghiera? Perché non so se e buono o no in questo periodo non so provo paura anche nella fede perché divento paranoica ho paura perché se esiste il bene esiste anche il male e mi viene angoscia!!! Lei che mi consiglia fa bene pregare?

[#12]  
Dr. Massimo Lai

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Esistono diversi tipi di psicoterapia e non sempre è necessario svolgere compiti, dipende anche dal disturbo da curare.

I suoi dubbi anche riguardo la fede sembrano confermare la sua depressione.

Le consiglio di continuare la cura intrapresa e se i sintomi peggiorano di chiedere ancora aiuto al suo psichiatra.

Auguri
Massimo Lai, MD

[#13] dopo  
252859

dal 2012
Grazie dottore per la gentilezza che ha avuto nel rispondermi!!!
Io rivorrei tutta la mia vita come prima e mi auguro per me stessa il meglio!!!
Oggi i miei sintomi sono attenuati e sto discretamente!!! Spero per me stessa di trattenermi nel contattarla e di superare le mie ansie! Ma perché non mi ha risposto alla domanda se si guarisce???
Spero di svegliarmi al più presto da questo incubo!!! Dottore ma dei consigli pratici e semplici oltre che andare dallo psichiatra?auguroni anche a lei

[#14]  
Dr. Massimo Lai

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCIA (FR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sì, si guarisce, ma bisogna anche capire da cosa, per questo il mio consiglio di andare a consultare.

Se non si capisce bene di cosa si soffre, come si fa a guarire?

Coraggio...
Massimo Lai, MD