Utente 253XXX
salve vorrei cercare risposte per quello che mi sta accadendo....ho preso cipralex 10mg mattina e sera per 2 anni....adesso ho effetuato come da dovere e da accordi con il mio pschiatra lo scalaggio...però si sono presentati dei problemi....la prima settimana stavo benissimo un toro....la seconda settimana ho avuto delle scosse che poi sono scomparse...la terza settimana ho avuto nausea poi scomparsa adesso siamo ancora nella terza ed ho giramenti e vertigini insopportabili....volevo sapere questi sintomi scompariranno?premetto ke 4 medici curanti più il mio pschiatra hanno detto ke devo farmi forza che devono scomparire....ma quanto tempo ci vorrà?attendo risposte grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 253XXX

quindi dottore lei mi dice di stare tranquillo???passeranno anche questi giramenti???anche lei dice ke dipendano dalla sospensione?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Possono verificarsi questi fenomeni, la gradualità della sospensione li rende controllabili e ne evita la confusione con eventuale ritorno del disturbo per cui originariamente è stato in cura. Questa possibilità, cioè che sospendendo la cura ritorni il disturbo, è concreta ma al contrario dei sintomi da sospensione si rivela nel tempo, più che nelle prime settimane.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 253XXX

dottore grazie!!!
Non prenderò mai piu quelle pillole perchè oramai sono cresciuto ed ho capito il problema....senta ma per alleviare questi giramenti hanno consigliato a mia mamma di darmi il didergot o vertiserc...non sò se ho scritto con essattezza i farmaci....ma possono aiutarmi ad alleviare le vertigini?c'è chi mi dice si e chi no....visto che voi professionisti mi state aiutando davvero....vorrei sapere da voi....

[#5] dopo  
Utente 253XXX

che dite posso prendere quei farmaci?

[#6] dopo  
Utente 253XXX

perfavore dottori rispondetemi grazie

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

"Non prenderò mai piu quelle pillole perchè oramai sono cresciuto ed ho capito il problema...."

No, questo non ha senso. Lei le ha prese su indicazione medica per un problema di cui deve conoscere l'andamento. Non è che si cresce e si capisce e quindi le malattie non ci sono più, questo significa non avere poi gli strumenti per proteggersi dalle malattie stesse. Le cure si sospendono come prova per vedere se magari non sono più necessarie, e non è detto che non lo siano.

Non chieda qui indicazioni su farmaci da prendere, e non solleciti risposte, non fa differenza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 253XXX

dottore mi scusi...ma vorrei solo sapere se termineranno qst problematiche dovute alla sospensione della pillola tutto qui...vorrei sapere solo se sono sintomi normali....???

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' una domanda a cui ha già avuto una risposta. Quindi la risposta non è un modo per risolvere questa domanda. Sembra che si ripeta la risposta come dubbio, semplicemente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it