x

x

Efexor e zarelis

Sono una donna di 43 anni e da circa 10 soffro di attacchi di panico curati benissimo con efexor d 75mg. Oggi il mio medico mi ha consigliato di diminuire la dose però cambiandomi farmaco dandomi zarelis 37.5mg. Mi ha detto che è praticamente identico ad efexor ma io da buona "paurosa" temo che possa sperimentare tutti gli effetti collaterali che ho sempre avuto all'inizio di ogni terapia antidepressiva ( mi creda ne ho presi tanti). Cosa devo aspettarmi? . Attendo una Vostra cortese risposta e vi auguro buona giornata.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Gentile utente

Se la riduzione viene considerata nell'ambito di una sospensione sarebbe il caso di utilizzare la stessa marca di farmaco in quanto il rilascio del principio attivo non è uguale tra efexor e zarelis.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, adesso ho bisogno di un consiglio. Come le ho scritto l'altra volta ho lasciato Zarelis ed ho continuato con Efexor da 75mg. Questo farmaco lo prendo da circa 2 anni e devo dire che tra tutti quelli che ho preso è l'unico che mi ha bloccato del tutto gli attacchi di panico. Ora però è sorto un problema: da circa 3 giorni mi sveglio la mattina con un malessere che io chiamo "di male panico" e che poi all'improvviso sfocia nella "bestia" dell'attacco di panico. Tutto questo dura molto meno rispetto agli anni passati però è molto invalidante. In attesa di un consulto con il mio medico che cosa posso fare? Pensa che l'Efexor ha smesso di funzionare e quindi dovrò rifare tutta la trafila con altri farmaci e con tutti gli effetti collaterali? La ringrazio anticipatamente.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Gentile utente

La condizione che descrive andrebbe contestualizzata nella situazione.

In ogni caso la dose di 75mg potrebbe ad oggi non essere sufficiente per il controllo dei sintomi anche se tre episodi di questo tipo possono essere considerati non significativi.

Sarebbe utile un controllo a breve.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore come ripetevo il malessere continua ma non sfocia nell'attacco di panico come i primi tempi ma durante il giorno ho sempre il "fiato corto" che siccome sono molto ipocondriaca mi sfocia in attacco di panico ma molto lieve. Siccome non v orrei ritrovarmi nella situazione che conosco bene dove correvo sempre al pronto soccorso, crede che dovrei rivedere la terapia? Ma è mai possibile che un farmaco smetta di funzionare dopo vari anni perchè credo che ciò capiti solo a me! Grazie
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
La deve far rivedere dallo psichiatra
[#6]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe essere perchè ho preso per tanto il generico dell'Efexor e solo da circa due settimane ho ripreso il farmaco oiginale? Il mio medico curante dice che il generico degli antidepressivi non và preso. Grazie
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
La variazione con il generico non è corretta, va utilizzato sempre il farmaco non generico.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Quindi se ho capito si sono accentuati perchè sono passata dal generico all'originale?
[#9]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Questo non glielo so dire. Fare delle variazioni comporta che il dosaggio di farmaco potrebbe non essere uguale.

Oltretutto le formulazioni generiche di venlafaxina non sono a rilascio prolungato come potrebbe essere quello che sta assumendo ora.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore il panico vero è proprio si è attenuato ma persiste un senso di malessere con gambe pesanti, testa leggera e una paura che da un momento all'altro deve succedere chi sà che cosa. Continuo con effexor 75mg e frontal 0,25 una cura che persite da due anni o più con ottimi risultati ora non capisco cosa stà succedendo e perchè si ripresentano questi sintomi.Io non vorrei ricominciare con altri farmaci, fare tutta la trafila prima che facciano effetto. Lei cosa mi consiglia? Ma prima o poi finirà questo panico o l'avrò per tutta la vita? Grazie
[#11]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
il dosaggio attuale di efexor può non essere sufficiente, ne parli con il suo curante.
[#12]
dopo
Utente
Utente
In attesa che venga martedì che ho l'appuntamento con il medico gli chiedo una cosa.Queste gambe " molli" e questa fiacca esagerata potrebbe essere anche il Plaunac da 20 mg che assumo perchè mi hanno tra l'altro trovato la pressione un pò alta( 140/90).? Tra l'altro lei dice che l'efexor da 75 potrebbe non essere sufficente ma se lo prendo da due anni come può essere che adesso abbia smesso di funzionare? La prego mi consigli perchè in questi giorni stò malissimo.