x

x

Beneficio altalenante

Gentili Dottori,
da circa tre settimane ho intrapreso una cura con efexor per la prima settimana da 75 mg e da due settimane a 150.
Premetto che la diagnosi che mi è stata fatta è disturbo borderline della personalità ed assumo anche Zyprexa 7.5 mg alla sera.
Sono passato all'efexor venendo dal Cipralex che aveva perso di efficacia.
Sto notando qualche piccolo miglioramento sulla depressione e sull'ansia ma magari mi sento meglio un giorno e quello dopo è come se fossi tornato indietro di una settimana.
Vi chiedo è normale avere beneficio in modo altalenante oppure mi sono suggestionato io e magari il farmaco in realtà non sta funzionando?
Grazie mille delle risposte che vorrete darmi.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
Gentile utente

I benefici del farmaco sono evidenziabili in modo inequivocabile dalla quarta settimana di trattamento alla attuale dose ed è da considerarsi nella norma un andamento altalenante del trattamento in corso iniziale di terapia.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2013 al 2021
Ex utente
La ringrazio molto della sua celere ed esaustiva risposta.
Aspetto pazientemente fino alla quarta settimana.
Grazie.
Cordiali Saluti