x

x

Stress cronico

Mi sento da tempo sotto stress con insonnia, dolori muscolari, ansia, stanchezza, paure immotivate. Ho frequenti ricadute influenzali e faringiti che io imputo, data la frequenza, proprio allo stress. La psicoterapia cognitivo comportamentale non mi ha giovato, forse ho bisogno di terapia farmacologica e vorrei fare anche qualche attività. Vorrei affrontare il problema con un trattamento integrato. Quale potrebbe essere? Grazie-
[#1]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1,3k 75 11
Se parliamo dell'associazione di approcci differenti (farmaci, terapie fisiche, psicoterapie, etc) per la cura dell'ansia e delle reazioni da stress probabilmente la letteratura più consistente è a favore dell'associazione tra terapia cognitivo-comportamentale e farmacoterapia

Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quali farmaci, dato che quelli antidepressivi mi causano nausea che mi fanno stare peggio dell'ansia? Grazie
[#3]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1,3k 75 11
i farmaci li deciderà lo psichiatra che la visiterà. Esistono varie categorie di antidepressivi-ansiolitici e, il più delle volte, la nausea è causata dagli SSRI. Lo faccia presente allo specialista, sceglierà farmaci di differente categoria
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie, davvero. Se esistono altri farmaci, allora potrò curarmi. Le chiedo ancora, se le conseguenze dello stress sul mio organismo, in particolare sul mio sistema immunitario (frequentissimi malanni e dolori muscolari) e sul cuore che sento ogni tanto accellerare, oltre la produzione di cortisolo che mi hanno detto sia pericoloso se prodotto in eccesso, scompariranno con le cure. Come attività fisica quale mi può indicare? Grazie tante.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio