Utente 339XXX
Salve. Per un ansia generalizzata, da 2 mesi assumo zoloft 50 + betabloccante lobivon mezza cps. Dall inizio della terapia ho cominciato a soffrire di insonnia. Pensando che la causa fosse il lobivon, da 2 settimane mi è stato eliminato. L insonnia è rimasta e allora ho provato a tagliare lo zoloft x 1 quarto e prendendo anche mezza pasticca di tavor oro 1mg alla sera ho cominciato a dormire. Poi ho voluto riprovare a riprendere lo zoloft cps intera da 50mg. La notte non ho dormito anche avendo preso il tavor. Ho riprovato a tagliare x 1 quarto lo zoloft e ho dormito normalmente. Vorrei capire se è possibile che quel quarto di cps di zoloft mi provochi insonnia. Per oggi allora ho deciso di prendere solo metà zoloft (25mg) + mezza pasticca di tavor 1mg x stasera. Dovrei dormire beatamente. Possono 25mg (o 12,5mg) in più di zoloft crearmi insonnia? Quale sarebbe la causa?

[#1]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
è piuttosto strano ma possibile. Consulti il suo curante. Potrebbe prendere metà dosaggio per un po' di giorni (una settimana) per poi tornare a 50 mg, che è il minimo dosaggio efficace. Altrimenti il suo curante saprà valutare molte alternative.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo

[#2] dopo  
Utente 339XXX

La ringrazio per la sua risposta. in passato ho già assunto zoloft 25mg e mi dava benefici senza avere ricadute. da 6 mesi avevo eliminato lo zoloft 25mg e infatti ho avuto una ricaduta agli inizi di gennaio 2014. non avevo mai assunto più di 25mg di zoloft prima. questa è stata la prima volta che ne ho assunti 50mg e infatti dopo 2 mesi non ho ottenuto benefici ma solo insonnia e nervosismo eccessivo. potrebbe darsi che costituzionalmente per me vadano bene solo 25mg per una risoluzione della mia ansia? premetto che ho fatto analisi della tiroide con esito negativo. stanotte avrò una ennesima prova verificando se con 25mg di zoloft e mezza cps di tavor 1mg dormirò. Una domanda per concludere: le gocce di valeriana potrebbero essere una alternativa alla mezza cps di tavor la sera?
Grazie

[#3] dopo  
Utente 339XXX

Comunque se io non sopporto zoloft da 50mg non sarebbe una buona cosa ritornare a quella dose rischiando nuovamente l'insonnia

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#5] dopo  
Utente 339XXX

Al mattino. Oggi ho assunto solo 25mg di zoloft e sembra di stare molto meno teso. Non ho depressione, ma solo ansia con palpitazioni nello stomaco che sembrano minori oggi.
La ringrazio anticipatamente dr Ruggiero. Io comunque volevo capire il perché della mia insonnia solo assumendo qualche mg in più di zoloft.

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
E' probabile che il farmaco non sia adatto al suo caso.

L'evidenza di insonnia, come di ansia, è possibile nelle prime settimane di trattamento e non dovrebbe permanere nel lungo termine, diversamente la terapia va rivista ed utilizzato un altro farmaco.

Inoltre, la sola dose di 25 mg non risulta essere comunque terapeutica e non può essere mantenuta per il solo uso di continuità della terapia in quanto non sortisce effetti terapeutici specifici.

Sarei del parere di far rivedere la terapia in modo che il trattamento possa essere mantenuto a dosaggi terapeutici, anche con una variazione, per evitare che possa essere sottoposto a ricadute periodiche.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7] dopo  
Utente 339XXX

io la ringrazio sempre di cuore dr. Ruggiero.
Oggi ho avuto una seduta con il mio neurologo e ha detto che, se con solo mezzo tavor da 1mg riesco comunque a dormire per tutta la notte, non è tanto grave il problema e che si tratta solo di ansia generalizzata. ha concluso dicendomi di continuare per altre 3 settimane con il mezzo tavor la sera e di conseguenza dovrei risolvere il tutto entro il mese e nel pomeriggio assumere 15 gocce di valeriana. io spero di non avere poi assefuazione dal farmaco e dover poi aumentare la dose per dormire. stanotte non ho dormito solo perchè invece di assumere il mezzo tavor oro, ho usato 10 gocce di lorazepam dorom (equivalenti) non ottenendo nessun effetto sul sonno. a quel punto, verso le 4 di notte ho preso 15 gocce di valeriana facendomi addormentare entro un'ora. ci sto capendo sempre meno e davvero vorrei capire se sono grave o meno.
I miei riguardi

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
L'insonnia rappresenta un sintomo e come tale considerato.

Non è indicativo di maggiore o minore gravità.

Segua l'attuale trattamento per poi fare una rivalutazione a breve.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9] dopo  
Utente 339XXX

Salve. grazie per il vostro interessamento. Dr. Ruggiero, ad oggi sono quasi 3 settimane che dormo con il mezzo tavor oro (mezzo da 1mg). ho solo fatto delle modifiche da 1 settimana, e cioè da mezzo tavor oro abbiamo provato con 1 quarto di tavor oro ed è stato un insuccesso. ma la cosa più curiosa è che invece di riprendere col mezzo tavor oro, questa settimana ho riprovato con una via di mezzo, e cioè poco più di 1 quarto di tavor oro dandomi beneficio per il sonno. io davvero sto capendo sempre meno: basta solo una parte in più di 1 quarto di tavor oro per farmi dormire beatamente, invece basta solo una parte in meno (e cioè assumere solo 1 quarto) per non dormire completamente. esiste una spiegazione a tutto ciò? vi prego. fatemi capire e come risolvere, poichè non penso di poter assumere a vita quel pò di tavor oro per dormire.
i miei riguardi

[#10]  
Dr. Roberto Di Rubbo

28% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,
non credo si possa attribuire solo a così minime variazioni di benzodiazepina il fatto che dorma meglio o peggio, ma alla componente ansiosa di fondo che può variare di giorno in giorno e che, evidentemente, non è sotto controllo.
Cordialità,
Dr. Roberto Di Rubbo