Utente 343XXX
Per Vs esperienza personale con i tanti pazienti avuti ma dall'ansia generica se ne esce? o si è costretti a vita a prendere medicinali? non intendo che deve scomparire ma arrivare a livelli sopportabili anche senza farmaci?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 343XXX

si purtroppo ma mi sembra di entrare in un tunnel senza luce....leggendo qualche post vedo gente da 10 anni che non ne esce.......e questo mi fa scendere l'umore molto in giu non penso depressione ma poco ci manca....il medico che mi sono affidato mi ha dato xanax 0,25 mattina e ore 17:00 (perchè al mattino soffro molto mentre la sera sono tranquillo e dormo bene fino al mattino che come detto......) e poi laroxyl 3 gocce dopo mangiato e 5 prima di dormire......che ne pensa ne uscirò?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Questo trattamento appare essere inefficace per i disturbi che lamenta, le dosi sono troppo basse e la benzodiazepina non andrebbe utilizzata per tempi lunghi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 343XXX

Addirittura inefficace? Dio mio....la diagnosi del neurologo e' ansia in soggetto ipocondriaco, mi aveva affiancato allo xanax l'efexor ma non sono proprio riuscito a prenderlo per 3 gg non ho toccato cibo a causa dello stomaco in gola, cosi ha optato per il laroxyl. Ma lei si riferisce alle quantita' o al tipo di medicinale che e' inefficace?

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
8 gocce di antidepressivo sono da considerarsi una dose inefficace per il trattamento del suo disturbo.

Per la venlafaxina dipende a quale dose ha iniziato il trattamento ed una problematica di nausea è facilmente gestibile con appropriatezza prescrittiva.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 343XXX

La dose minima di efexor 37,5 una al mattino provato per 4 gg non ho toccato cibo e se bevevo vomitavo, ora invece appetito c'e' mi sento un po sedato infatti al mattino ho difficolta' nell'alzarmi pero' mi sento tranquillo, salvo quando penso a cosa mi sta succedendo allora mi viene nervosismo e panico appunto chiedendomi se ne usciro' mai. Ho una moglie due bei bambini il lavoro non mi manca....mannaggia che rabbia perche' mi succede questo... Ah sto facendo anche terapia da psicologo che dice aiuta, dottore se ci penso ho paura sento tanta gente che va a finire male......e' normale questo stato di preoccupazione? Vedo lei di avellino ci passo spesso.....che ne pensa sto impazzendo? O mi sto preoccupando eccessivamente io che avevo paura di prendere anche un'aspirina.....poi mi sento debole saranno queste gocce?

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#8] dopo  
Utente 343XXX

Una dose bassa comporta un allungamento dei tempi di guarigione o una non guarigione?

[#9]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Una dose bassa è insufficiente per qualsiasi miglioramento dei sintomi.
Inizialmente vi può essere una riduzione di sintomi ma che non corrisponde ad un trattamento efficace e pertanto si è esposti a ricadute sintomatologiche.

La mancanza di un trattamento efficace espone il problema anche a cronicizzazioni.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#10] dopo  
Utente 343XXX

Questo tipo di medicinale in che dose lei ritiene che potrebbe dare i suoi frutti o non va bene proprio il medicinale?

[#11]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La dose va stabilita dopo una visita diretta, genericamente è considerata una dose bassa.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#12] dopo  
Utente 343XXX

Giusto per aggiornare tutti i medici così gentili con me e chi ci legge: finalmente passate psicovertigini ed umore ottimo. Come ho fatto non lo so so dire semplicemente che prendevo xanax0,25 appena sveglio laroxil 5 gocce dopo pranzo xanax 0,25 ore 17:00 e laroxil 7 gocce prima di dormire, questo con dosi ed orari diversi ma più o meno per 4 mesi. Poi contemporaneamente da psicologa che mi faceva parlare moltoper circa 7/8 volte a mese e nell'ultimo mese quando umore ormai buono ma psicovertigini ancora persistenti ho fatto una cura di antinfiammatori (Seractil) per 7 giorni una pillola dopo mangiato e 7 giorni una pillola dopo mangiato un giorno si uno no per poi iniziare fisioterapia, perchè come detto da una RM piccola ernietta ma secondo neurologo non causa delle psicovertigini. Oggi fa giusto un mese che mi sento bene e ripeto non so se stato psicofarmaci con psicologa o fisioterapista che asseriva che concentravo tutta l'ansia dietro al collo....insomma non lo so ma il risultato c'è.....ora scalato tutto e prendo solo un pò di xanax a rilascio prolungato di prima mattina e fra un mese se continua così mio neurologo dice di valutare di toglierlo. Tutto qua volevo solo condividere la mia felicità e spero che la cosa non mi torni ed auguro a tutti di pronta guarigione, un consiglio non arredetevi non mollate mai e non fermatevi mai al primo fallimento bisogna solo trovare strada giusta.....ciao

[#13]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
I tempi di trattamento sono troppo brevi e l'utilizzo di sole benzodiazepine è da considerarsi sconsigliabile.

In questo modo potrebbe essere sottoposto a breve a delle ricadute.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#14] dopo  
Utente 343XXX

Caspita!!! Allora sto cantando vittoria troppo presto? Mio Dio.....addirittura potrei essere sottoposto a delle ricadute....questa cosa m'inquieta....

[#15]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dovrebbe esserne a conoscenza il suo medico e dare delle indicazioni appropriate.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139