Disturbi mentali

Buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni e da molti anni soffro di diturbi mentali.
Scrivo su questo forum perche sono alla ricerca di risposte che tutt'ora non ho trovato...
Comincio nel raccontarvi brevemente la mia storia...ho sempre avuto una situazione famigliare molto burrascosa,tra separazione dei genitori e rifiuto all'eta di 10 anni da parte di mia madre, non ho avuto un infanzia felice.
Dopo un breve periodo di 5 anni trascorsi con mio padre,con il quale ero molto legato e'venuto a mancare in seguito ad un incendente.
Cosi per un periodo sono stato sballottato in qua e in la tra zii e parenti, dopo poco ho cominciato a intraprendere la strada della droga e dell'alcol, facendone un uso costante...
Il tutto e durato circa due anni fino a che un giorno in seguito ad una serata nella quale avevo assunto ecstasy qualcosa e andato male, perche il giorno dopo mi sono svegliato con la febbre a 40 e con malessere generale che è durato una settimana.
Da quella settimana sono cominciati i miei problemi...ho cominciato a dimenticarmi le cose ad avere confusione mentale ,attacchi di panico ,dubitare di me stesso , chiudermi in me stesso...successivamente sono ricorso all'aiuto di uno psicologo ma senza risultato poi da una psichiatra la quale mi ha prescritto dell'efexor e il minias....il minias non lo prendo piu invece l'efexor lo sto prendendo da 8 anni.I farmaci mi hanno fatto stare un po meglio negli anni ma ultimamente sto ricandendo in paranoie infinite, malessere psicologico e tutto quel che ne deriva!!!Purtroppo a causa del lavoro ho difficolta a effettuare nuovamente terapie presso uno specialista.
Vorrei sapere se qualcuno puo aiutarmi??dicendomi perche sono anni che sono ridotto cosi...
Se esistono esami che possono stabilire eventuali danni al sistema nervoso centrale causati dalla droga??
e come fare per guarire...
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.2k 967 62
Non è possibile sapere il motivo principale dei suoi disturbi.

Dovrebbe comunque chiarire la diagnosi per cui è in trattamento.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve,
il motivo principale dei miei disturbi purtroppo non l'ho ancora capito.
Non ho mai capito se i miei problemi siano cominciati a causa della droga o alla perdita di mio padre che era la mia unica famiglia.
Comunque i sintomi per i quali sono andato da uno psichiatra sono :
paranoia, crisi d'identita, problemi di memoria, confusione mentale, come se avessi la mente annebbiata,attacchi di panico, ansia, perdita di frammenti di tempo,continua stanchezza, provo strane sensazioni come se non fossi a pieno delle mie capacita mentali e stessi utilizzando 1/4 del mio cervello...è una cosa strana da descrivere, ma che mi stà lentamente distruggendo, a volte mi sembra persino di perdere il filo della realta.In piu tutto questo mi crea difficolta nel lavoro e nel sociale.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.2k 967 62
La diagnosi nello specifico quale è?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Non lo so di preciso...perche non mi è mai stato detto niente a riguardo...lo specialista che mi seguiva non mi ha mai detto la diagnosi ma solo la cura....