Utente 340XXX
Gentili dottori assumo da anni due compresse di Lorazepam da 2,5 e due di Triazolam da 0,25 la sera per dormire. Vorrei sapere quanto tempo dopo aver smesso l' assunzione non vi è più traccia nelle Urine e nel Sangue. Ringrazio. Cordialità

[#1]  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Giro la sua richiesta in psichiatria, gli psicologi non si occupano di farmaco terapia
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#2]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La sospensione brusca delle benzodiazepine assunte abitualmente è rischiosa (rischio epilettico e psichiatrico), per cui non la faccia e si faccia assistere da un medico.

Non è chiaro il motivo dell'assunzione abituale di queste due sostanze, che non ha un'indicazione medica. Trattasi di prescrizione o di assunzione autogestita da parte sua ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#3] dopo  
Utente 340XXX

Io le uso in determinati periodi di stress e problemi da risolvere che non mi fan dormire ma poi le abbandono gradualmente di solito, sono a conoscenza degli effetti che ha una brusca interruzione di benzodiazepinici, e di soito interrompo gradualmente e contestualmente assumo fiori di back e valeriana. Ora devo fare le analisi delle urine per la patente e desidererei non vi fosse traccia. Dunque, considerato l' accumulo nel tempo e in virtù anche della dose elevata mi chiedevo quanto tempo rimanessero nelle urine giacchè nel sangue non mi pare siano rilevabili. Grazie per l' attenzione Dottore. Cordialità

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ma se deve fare l'esame delle urine in una data prestabilita, e se già abitualmente le prende e le sospende senza problemi, qual'è il problema ? Se non è in tempo per essere sicuro che non siano assenti, si faccia documentare dal medico che le prescrive il motivo e il fatto che ne indica la sospensione, dovessero risultare positive.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 340XXX

Gentile Dottore, io ho già smesso di assumere i farmaci e vorrei essere sicuro che non vi è traccia in virtù di rinnovo patente, che mi richiedono appunto questo esame ma non vi è una data prestabilita per l' esame e il rinnovo è più avanti. Se mi potesse indicare approssimativamente i tempi Le sarei grato

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Mi scusi ma non ho capito, sta parlando di quale tempi ? Ha già smesso i medicinali e da come parla sembra che debba fare gli esami fra mesi e senza una data prestabilita. Allora qual'è il problema ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 340XXX

Vorrei sapere quanto tempo dopo (gg, ore, settimane...) aver smesso l' assunzione non vi è più traccia nelle Urine e nel Sangue, atteso il fatto che il mio fegato è compromesso in quanto in stadio di Fibrosi severa da HCV+...tutto qua...per informazione....

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Qualche giorno, ma mi sembra comunque strano che gli esami richiesti, se li richiedono, non abbiano una data prefissata, perché se li può fare quando vuole o rimandare, che valore hanno ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 340XXX

Gentile Dottore,
gli esami riportano esito negativo. La ringrazio. La mia domanda era per sapere i tempi in modo tale, nelle prossime eventuali occasioni, di poter gradualmente sospendere ed aspettare il giusto tempo di eliminazione dall' organismo, senza fare cose di fretta che hanno ripercussioni sullo stato di salute e nella fattispecie circa il sonno. Purtroppo a fasi alterne nella mia vita ho dovuto ricorrere alle benzodiazepine per dormire (ben conscio della tolleranza e della dipendenza che queste sostanze creano) poichè quando si presentano tutti in un colpo problemi o sventure o drammi che ti toccano da vicino, io cerco di risolvere al più presto. Mio malgrado continuo a cercare la souzione 24 su 24 di natura. Non riesco a staccare la spina alla mente per riposare e poi riprendere a cercare soluzioni.

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Avevo ben capito che si trattava di una domanda che non riguardava l'episodio. Vede, non è opportuno fornire risposte che consentano una programmazione di assunzione di sostanze non ammesse, anche perché se uno non ha problemi di abuso e non le deve assumere per prescrizione continuativa, non c'è difficoltà a sospenderle, per giunta già sapendo più o meno quanto prima. Invece spesso chi chiede sta cercando di avere un controllo che non ha, e allora è bene che si faccia valutare per questo, oppure si preoccupa a vuoto di un non-problema.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it