Utente cancellato
Salve, sono un paziente di 25 anni e a circa 16 anni soffro di disturbo ossessivo compulsivo , il 18 dicembre ho inziato ad assumere il daparox a 5 gocce al giorno poi dal 1 gennaio sono passato ad assumerne 20 gocce al dì per dal 1 marzo sono passato ad assumere 40 mg di daparox in compresse al giorno e olanzapina lilly 5mg mezza cp la sera fino allo scorso 15 luglio la mia psichiatra ha deciso di ridurre la dose a 30 mg . La mie ossessioni sono cambiate molto nel tempo ,ne ho avute un'infinità. Attualmente il mio disturbo mi impedisce di avere cambiamenti nella mia vita, ogni volta che devo cambiare luogo per me diventa un disagio,anche fare una piccola vacanza in un luogo diverso che comporta doversi adattare ad una nuova situazione mi crea disagio,perchè non posso fare i miei rituali e limita parecchio la mia vita,è come se il cambiamento per me fosse un disagio. Volevo sapere se il daparox che io ho assunto per 3 mesi al dosaggio di 40 mg mi ha azzerato l'ansia ma non le ossessioni e le compulsioni .Può essere dovuto ad un dosaggio insufficente del daparox o dopo tutto questo tempo bisogna cambiare farmaco visto che non ha effetto sulle ossessioni?la mia psichiatra mi ha detto che può essere aumentato fino a 60 mg e che il dosaggio dipende da paziente a paziente e volevo sapere se raggiungere i 50 mg o i 60 mg non può essere pericoloso per l'organismo?. ho anche in questo periodo pensieri suicidari cioè penso che la mia vita sia ormai diventata inutile e non vedo altra soluzione al suicidio

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Cioè ritiene che la sua psichiatra le dia indicazioni pericolose ?

Non si capisce una cosa: se state considerando l'idea di prenderne di più, perché invece ultimamente è stato calato da 40 a 30 ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
204955

dal 2017
la mia psichiatra mi ha detto che non è pericoloso a quel dosaggio , ma siccome con 2 cp al giorno avevo un effetto collaterale molto fastidioso ,cioè avevo una sensazione di scossa elettrica al braccio e alla gamba quando cambiavo lo sguardo con gli occhi avevo pensato che se il dosaggio fosse aumentato ancora avrei avuto questo effetto collaterale in maniera più accentuata ,così la mia psichiatra ha pensato di ridurmi un po il dosaggio e avvisarla immediatamente se le ossessioni fossero peggiorate. In questo momento io ho notato un azzeramento dell'ansia (che mi ha aiutato molto) ma non in modo particolare delle ossessioni e delle compulsioni e se questo possa essere dovuto ad un dosaggio basso del daparox ,perchè avevo letto su alcuni siti internet che la dose minima efficace di paroxetina è di 40 mg nel disturbo ossessivo

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ma le ossessioni con 30 mg sono peggiorate o sono come prima ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
204955

dal 2017
Le ossessioni e le compulsioni sono rimaste sempre le stesse, c'è stato solo un azzeramento dell'ansia. Ho ancora le preoccupazioni e i pensieri ossessivi che mi assillano sempre , solo che quando non assumevo farmaci queste ossessioni non mi facevano dormire la notte, invece da quando assumo l'olanzapina lilly 5 mg mezza cp la sera ,riesco a dormire bene senza pensare troppo all'ossessione.Però continuo a fare i miei rituali durante la giornata, infatti evito ogni cosa che comporta il cambiamento della mia routine quotidiana come viaggi , andare al mare ecc. e sono preoccupato di quando dovrò sposarmi e convivere con un'altra persona ,cosa che sicuramente troverà difficile accettare i miei rituali e le mie ossessioni.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quindi sta meglio con una dose minore. Perché allora ipotizzare una dose maggiore ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
204955

dal 2017
perchè per quanto riguarda le ossessioni e le compulsioni non ho notato nessun miglioramento, a parte la durata del sonno il quale prima senza nessun farmaco dormivo veramente poco e male e adesso con l'olanzapina lilly dormo molto bene in quanto mi tiene a bada i pensieri ossessivi e mi prolunga la durata del sonno. Ipotizzavo un aumento della dose del daparox perchè non noto un miglioramento delle ossessioni e delle compulsioni abbastanza sufficiente per avere una vita diciamo soddisfacente.

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ma se con una dose maggiore peggioravano altri aspetti, che senso ha ipotizzare un aumento ancora maggiore ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it