Attivo dal 2014 al 2015
Gentili dottori,vorrei sapere se è vero che gli ssri abbassano anche i livelli di adrenalina.Grazie

[#1]  
Dr. Mario Savino

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La serotonina, potenziata dagli SSRI, è una specie di "direttore d'orchestra" che più che abbassare MODULA l'attività di altri neurotrasmettitori (adrenalina, dopamina, etc). Di solito questo avviene in modo positivo, "adattivo" (l'iperattività dell'adrenalina presente in alcune patologie ansiose può essere controllata) ma non direi che riduce stabilmente l'adrenalina.

Alcuni soggetti sopportano poco gli SSRI che induce in loro una certa sedazione, abulia, distacco emotivo.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2015
Dottore intanto la ringrazio per la celere risposta,ora come ultima cosa, volevo sapere, se è possibile che uno stato di stress cronico o depressione e/o ansia possono abbassare i livelli di fsh e/o ridurre la qualità e il volume dello sperma...e se la risposta è si possono gli ssri curare il tutto?.Grazie

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Nello specifico quale è la sua problematica psichiatrica?

Quale trattamento ha ricevuto? A quali dosaggi?
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Attivo dal 2014 al 2015
Salve dottore,il mio problema, non è proprio chiaro perché conduco una vita normale anzi forse sono molto attivo,i sintomi che ho sono ansia ma non sempre,sono diventato secondo me un po' debole emotivamente,la rigidità delle erezioni è diminuita e ora le riesco ad averle solo se "stimolato manualmente"mentre prima anche con il solo pensiero e il volume dello sperma si è ridotto moltissimo praticamente quasi niente...sono stato da diversi dottori urologi,endocrinologi ecc ecc ho fatto esami ormonali tutti nella norma a parte cortisolo sempre molto piu' alto dei limiti massimi e l' ultima volta anche acth, e l' fsh basso molto vicino ai valori minimi della norma... ora per il neurologo è solo ansia e mi ha dato citalopram 1 compressa alla sera piu' xanax all occorrenza e l' urologo mi ha dato da fare un ciclo di gonadotropine...naturalmente non ho iniziato nulla perchè da quello che ho letto gli ssri peggiorano la situazione sessuale in piu' ho letto studi che dicono che in particolare il citalopram aumenta ancor di piu'il cortisolo e aumenta anche la prolattina... ora sono solo indeciso se iniziare il ciclo di gonadotropine e vorrei, se è possibile ,che qualche esperto in questi casi ,mi chiarisse un pò le idee.Grazie

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Chi la visita direttamente può chiarire meglio di chiunque altro la situazione.

È probabile che possa avere, tra le altre cose anche ansia, dovrebbe iniziare a curarsi per capire quali sintomi potranno andare incontro a miglioramento.

Lo specialista di riferimento per i disturbi d'ansia è lo psichiatra.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Attivo dal 2014 al 2015
Quindi dottore mi sta dicendo che in pratica lo stress in generale e le patologie da esso derivanti non possono alterare l fsh e il volume dello sperma?.Poi dottore, ma è vero che il citalopram, invece che abbassarlo, provoca aumenti dell cortisolo?.Grazie

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Non ho affermato quanto scrive.

L'aumento del cortisolo con l'uso di citalopram non è considerato fenomeno collaterale patologico.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#8] dopo  
Attivo dal 2014 al 2015
Dottore ho un ultimo dubbio,ma il citalopram 20 mg preso una volta giorno,aiuta ad aumentare la libido o la peggiora?le chiedo questo, perché sono confuso, in quanto il mio medico, mi ha detto che lui da questo farmaco per curare anche i problemi di natura sessuale,ma io,leggendo anche su questo sito, noto che tutti i ragazzi che ne fanno uso si lamentano proprio per una diminuzione della libido.Grazie

[#9]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Un conto è la libido cioè il desiderio sessuale che potrebbe aumentare qualora vi sia una riduzione in corso di depressione.

Altro conto è la libido che può ridursi a causa di fenomeni collaterali dovuti all'utilizzo del farmaco.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#10] dopo  
Attivo dal 2014 al 2015
Dottore intanto la ringrazio per la disponibilità,ma volevo chiederle se percaso è possibile, che con l uso di ssri, in alcuni casi si possa avere addirittura un miglioramento della D.E dato dalla modulazione degli ssri sulla noradrenalina e quindi un miglioramento dell flusso sanguingno.... è possibile o no? poi come ultimissima cosa la PSSD esiste o no? .Grazie