Xanax e sonirem

Buongiorno sono un ragazzo di 31anni. Da un mese soffro di ansia ed ho avuto molti attacchi di panico. Sono una persona molto ipocondriaca e penso sempre di aver dei mali.
Ho mancanza di respiro, nodo alla gona, narice destra occlusa, giramenti di testa, formicolii quando mi prendono.
Aspettando lo psicologo (dovrebbe chiamarmi per un primo colloquio in settimana), il mio medico curante per farmi star tranquillo mi ha dato Xanax 0,25 pasticche e la sera Sonirem 10 mg/ml gocce per dormire. Lo Xanax mi calma quando lo assumo e Sonirem mi fa dormire stupendamente.
Volevo chiedere: qualora assumessi due volte Xanax ( ieri l'ho assunto una volta ed un 'altra volta stamane) due volte al dì, ovvero oggi alle 9:00, poi alle 16:00 e poi Sonirem verso le 23:00 , mi farebbe male o posso farlo?
il mio medico curante ha detto non vi sono problemi.
Grazie mille, buona giornata
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Gentile utente,

La diagnosi è stata fatta ? Diceva di attacchi di panico e ipocondria, ma questo perché è così stata definita dal suo medico o sono auto-diagnosi ?

Il disturbo di panico ha precise terapie farmacologiche, e anche altri disturbi come l'ipocondria possono avere trattamento di questo tipo.

L'ansiolitico è giustamente un rimedio momentaneo invece.

Per quale motivo è stato indirizzato dallo psicologo anziché dallo psichiatra ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Me lo ha detto il mio medico che sono un tipo ansioso e che questi disturbi che ho fanno parte di attacchi di panico: palpitazioni forti,paura di morire, sudore freddo, formicolii.
Io sono andato al CIM della mia zona, questa settimana debbo fare un colloquio e poi mi indirizzeranno loro o da uno psicologo o psichiatra.
Non mi causano problemi fisici Xanax e Sonirem? se io prendo lo Xanax lle 16:00 posso prendere il Sonirem alle 23:00? stamane Xanax lo presi alle 9:00.
Grazie mille
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Gentile utente,

Le indicazioni su come e quando assumere i prodotti le ha ricevute (o le chieda nuovamente) al medico.

Per il momento il passo successivo sono la diagnosi psichiatrica, e la terapia che dipende dalla diagnosi.
[#4]
dopo
Utente
Utente
di norma da attacchi di panico come il mio (paura di morire, tachicardia improvvisa, paura di malattia) in quanto tempo su per giù se ne può uscire?
Grazie dottore
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Gentile utente,

Uscire nel senso di bloccare gli attacchi ? Normalmente con una cura farmacologica standard in 1-2 mesi si riesce a bloccarli.
[#6]
dopo
Utente
Utente
ed invece con una cura solo psicologica? se esiste ovviamente. Parlo da perfetto ignorante in materia
[#7]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,7k 888 269
Gentile utente,

Se si tratta di un disturbo di panico, la cura standard è farmacologica. Per le altre diagnosi, dipende dalla diagnosi. Ogni diagnosi ha le sue opzioni di trattamento, ogni trattamento ha le sue tempistiche per ottenere una risposta. Quando non ci sono tempistiche definite per valutare, significa che non si tratta di cure "provate".

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test