Paroxetina alcolici

Buongiorno sono un ragazzo di 22 anni, tendo a bere un bicchiere di vino la sera a cena e ho iniziato un trattamento con paroxetina 20 mg ( ansia generalizzata legata a insonnia ).

sul libretto illustrativo mi dice " non si consiglia la co-somministrazione di paroxetina e alcool, sebbene nei trial clinici non sia stato evidenziato un potenziamento, da parte dell'antidepressivo, degli effetti depressivi centrali indotti dall'alcool"; io sto comunque bevendo saltuariamente un bicchiere massimo 2 di vino, possono esserci problemi?

concludo dicendo che sono in ottima saluta, mai avuto problemi epatici e le ultime analisi del sangue erano tutte nella norma.

Grazie per la disponibilità e per il servizio!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
Sarebbe preferibile non assumere alcolici, una quantità modesta può andare bene se non ci sono altri problemi, sapendo che comunque non può poi guidare od utilizzare macchinari.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la risposta!

Le quantità di alcolici che tendo a bere sono tendenzialmente minime ( 1 calice di vino ) era più un dubbio legato alla quotidianità dato che appunto bevo poco ma generalmente quasi ogni giorno, anche se da quando sto assumendo il farmaco cerco di limitarli nel week-end.

In sostanza non ci sono interazioni specifiche tra le due molecole, è solo che sarebbe un affaticamento in più per il fegato metabolizzare sia la paroxetina che l'alcol, può essere corretto? In sostanza una ridotta quantità di alcool e anche di paroxetina, dato che prendo la dose minima, in un fegato sano non dovrebbe dare particolari problemi, pur essendo ovviamente sconsigliata?

Grazie nuovamente per la disponibilità!