x

x

Escitalopran

Gentile Dottore , sono in cura con Ssri irmai da 15 anni . Ho iniziato causa forti attacchi di panico con tachicardie e palpitazioni con Daparox ho cercato di smettere con l'aiuto sempre di un dottore ma non ci sono riuscito . Poi un altro psichiatra mi ha fatto da circa un anno cambiare molecola passando all 'escitalopran da 10 mg al giorno e ci sono riuscito . Ma ora sono in cura anche con bisoprololo 1,25 per curare una leggerissima ipertensione e battiti alti. Qualche dottore dice che l'escitalopran e' pericoloso per cis della sindrome del qt lungo. Poi insieme o paura chealla lunga possano causare problemi al cuore . Come posso fare per cambiare terapia ? Posso tornare al daparox ? N.b ho fatto uns vidita cardiologicaa completa con holter e ciclette a maggio 2016 superata bene.
In attesa di gentile risposta saluto r ringrazio
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37,1k 888 56
Cambiare farmaco per la questione del qr non è corretto. Se dovesse manifestare dei problemi si provvederà.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per risposta veloce molto gentile , un ultima cosa comunque posso prenderlo insieme al betabloccante ?
Grazie per la disponibilita'
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37,1k 888 56
Deve assumere i farmaci secondo le prescrizioni che sono state fornite.

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto