x

x

Antipsicotici

buonasera. ho chiesto diversi consulti per le mie problematiche. sono stato in cura per doc e ansia e mi è capitato di assumere antipsicotici.
ho assunto risperdal per un mese e poi sospeso. poi dopo qualche mese sono stato trattato con haldol per circa 3 settimane. e infine abilify per qualche giorno e poi di nuovo sospeso perché per me erano troppo pesanti. attualmente sto malissimo. soffro di insonnia e non riesco a provare emozioni e anche la mia vita sessuale ne ha risentito, tutto questo va avanti da tre mesi . la cosa che non riesco a capire come mai di notte, quando vado a letto mi fanno male le gambe e devo muoverle di continuo. è come un formicolio e la gamba mi brucia. mi capita di passare tutta la notte a muovere le gambe per trovare sollievo e a farmi dei massaggi , ma appena mi fermo tutto riparte da capo.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Potrebbe anche essere una condizione neurologica che va valutata con visita diretta.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Attivo dal 2016 al 2017
Ex utente
grazie dottore . ci sono possibilità di guarigione se si trattasse di effetti collaterali?
[#3]
dopo
Attivo dal 2016 al 2017
Ex utente
per quanto riguarda questo disturbo che ho la notte devo farlo presente al mio psichiatra ho al medico di base?
[#4]
dopo
Attivo dal 2016 al 2017
Ex utente
qualcuno può rispondermi? gli antipsicotici possono avermi causato problemi neurologici?
[#5]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 581 31 1
Fermo restando quanto detto dal collega la sua sintomatologia potrebbe essere in relazione agli antipsicotici. Tali farmaci sono difatti producono talvolta un sintomo neurologico conosciuto come acatisia, caratterizzato da una particolare irrequietezza motoria ma anche da una sorta di irrequietezza interiore molto sgradevole.

Dr Giovanni Portuesi

[#6]
dopo
Attivo dal 2016 al 2017
Ex utente
è possibile curare questo effetto collaterale ?
[#7]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 581 31 1
Solitamente l' eventuale presenza di acatisia da neurolettici viene affrontata provando a cambiare il neurolettico e/o aggiungendo una bdz temporaneamente. In sostanza lo specialista psichiatra affronta il problema in maniera empirica.
[#8]
dopo
Attivo dal 2016 al 2017
Ex utente
infatti ho notato che con il valium sto meglio. anche il tremore alle gambe è sintomo di acatisia ?
grazie per l attenzione
[#9]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
L'acatisia è un sintomo che si caratterizza con l'impossibilità a stare fermo quando richiesto.

Il fatto che tale sintomo si presenti solo a letto e non in altre situazioni della giornata dovrebbe porre una questione sulla diagnostica differenziale.

Per cui una valutazione diretta consente di discernere la situazione in modo appropriato.
[#10]
dopo
Attivo dal 2016 al 2017
Ex utente
potrebbe anche essere la sindrome della gamba senza riposo. meglio che ne parlo con un medico in carne e ossa.
grazie per il consulto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio