Utente 473XXX
Gentile Dottore,
a causa delle notevoli disfunzioni sessuali ,mi riferisco a forte calo della libido e disfunzione erettiva,causata da paroxetina e venlafaxina.ed essendo venuto a conoscenza del nuovo farmaco Vortioxetina,che pare sia privo di effetti collaterali sulla sfera sessuale.ho chiesto al mio psichiatra,di cambiarmi la terapia.e quindi farmi trattare con la vortioxetina.,ma lui e' stato contrario dicendomi che questo farmaco non ha dato buoni risultati ai pazienti che lo hanno provato.
Allora ,ho fatto altre 2 visite con 2 nuovi psichitri,,chiedendo anche a loro un cambio terapia.con la nuova molecola.ma con mio grande dispiacere,entrambi sono stati contrari,dicendomi che il nuovo farmaco non funziona ,ed e' inefficacel.
A questo punto vorrei sapere il vostro giudizio su questo nuovo farmaco multimediale.se avete avuto riscontro positivo con i vostri pazienti oppure no. grazie,

[#1]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ad ora non ho visto grandi risultati MA occorre precisare che, da ultimo arrivato, il farmaco è spesso utilizzato in casi complessi e che non hanno risposto alle molecole meglio conosciute. In altre parole forse è ancora presto per poter giudicare la Vortioxetina.
Io insisterei, non conosco la Sua diagnosi ed il Suo caso ma se può permettersi una "prova" di 4-8 settimane troverà uno Psichiatra che la visiti ed accetti di prescrivere la V.
Piuttosto Le faccio presente che la V. non è così esente da effetti collaterali, anche sessuali.
Forse dovrebbe discutere col Suo Psichiatra di Mirtazapina, Bupropione o altri farmaci con bassa incidenza di effetti negativi sull'attività sessuale, a patto che tali farmaci siano indicati per la Sua patologia.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Dottore,la mia diagnosi e' depressione cronica ricorrente,la mirtazapina mi dava un notevole aumento di peso,il bupropione insonnia e agitazione.
quali sarebbero a suo avviso gli altri farmaci a bassa incidenza di effetti negativi sulla sfera sessuale?
Io non vorrei rimanere asessuato,soffro tanto,se sono depresso manca il desiderio,se non sono depresso,il farmaco mi spegne la libido.come si deve risolvere qesto circolo vizioso?

[#3]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Tra gli antidepressivi (e i farmaci dotati di attività antidepressiva in taluni Pazienti) entro certi limiti la Fluvoxamina, poi i sali di Litio, la Lamotrigina, il Trazodone sopra i 100 mg (pur se spesso poco efficace), il Pramipexolo, l'Aripiprazolo a dosi minime (2-3 mg).
Sempre che il Suo Medico sia d'accordo.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#4]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Poi ovviamente le terapie fisiche, stimolazione magnetica, TEC (nei casi di resistenza ai farmaci), etc
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#5] dopo  
Utente 473XXX

grazie dottore. e ' stato molto esaudiente

[#6]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Grazie a Lei
Buone Feste
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria