Utente 218XXX
Salve a tutti,
Ho 44 anni e soffro di Bipolare da quando avevo 19 anni!Sono in cura col Litio dal 2005 quindi da quando ho compiuto 31 anni!
I primi 6 anni di cura sono stati Perfetti!
La cura si è rivelata Ottima!
Ecco:Dopo sei anni ho cominciato ad avvertire Sintomi strani come Sbandamento Interno!Difficile forse da spiegare ma come un movimento interno!
Interessante che quando alzo la testa e fisso un punto fermo (Di solito all'aria aperta una Foglia di un Albero o comunque qualcosa che sta in Alto)Ecco che mi sento Meglio!!
Sono Sette Anni ormai che ho questo tipo di Sintomi.
Sintomi.per il Resto Tutto ok come prima!
La mia Domanda è :si potrebbe Cambiare il Litio con il Depakin ad esempio oppure meglio non rischiare!
Credo nel Litio come Miglior Farmaco in assoluto nel Mio caso in particolare però è Ovvio che Vorrei poter stare Bene come nei primi anni della Cura dove appunto non ho avvertito nessun Tipo di Sintomo !
Però anche vero che lasciando il Litio per un altro Farmaco ottimo come il Depakin magari Posso Peggiorare il Tutto !
Lo specialista che mi segue qui non ritiene di Cambiar Nulla!
Chiedo solo a VOI un Opinione in merito perché ho anche intenzione di Recarmi nella mia città Natale e di chiedere un opinione al mio vecchio specialista che mi ha Seguito dal Principio e Lui mi ha dato la Cura del Litio portandomi alla Guarigione!
Da Premettere che nutro Fiducia anche per lo Specialista di questa Città dove vivo però vorrei avere più Sicurezza e quindi una opinione,una Conferma (visto che stimo questo sito e quindi voi Medici Italia) anche da Parte Vostra!
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se lei risponde al litio sarebbe un grave rischio cambiare, la sospensione spesso comporta una ricaduta e riassumendolo poi i tempi di risposta potrebbero essere lunghi.
Il suo psichiatra ha ragione. Per quanto riguarda questi sintomi si può discutere se rivedere la dose ma non prima di un'accurata valutazione neurologica.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 218XXX

Gentile Dottore sono d'accordo con Lei!
Anche io credo che il Litio mi Accompagnerà per il resto dei miei giorni:-) in quanto miglior farmaco in assoluto per questo disturbo!
Lei dice che potrei ridere la dose col mio specialista però faccio la litiemia regolarmente ed è tutto nella norma. QUINDI forse non ce da far nulla !
Cordiali saluti