x

x

Xanax e vivinc interazioni

Buongiorno!
Ho 29 anni e da qualche anno soffro spesso di ansie. Sono stato in terapia e con lo psichiatra stiamo cercando di risolvere il problema imparando a gestire anche il mio stato ansioso.
Ultimamente ho sviluppato un comportamento ipocondriaco, che mi porta spesso ad interrogarmi su interazioni tra farmaci ed allergie. (In particolare, pur non essendo allergico ad alcun farmaco ed a nessun cibo, temo di morire per shock anafilattico. Assurdo eh? Purtroppo è così. Mi sento schiavo della mia mente).
In ogni caso, andando direttamente al punto.
Da circa 8 giorni ho una febbricola che non mi lascia, prendo xanax 0’25 mattina e sera.
Il medico mi ha prescritto di prendere vivinC 3 volte al giorno.
Posso assumere tranquillamente (e congiuntamente) lo xanax e VivinC o devo temere il pericolo di qualche interazione?
Vi prego di darmi qualche consiglio e qualche delucidazione in merito.
Grazie per la cortese attenzione.
Buona giornata !
[#1]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1.3k 75 11
Nessuna interazione, stia tranquillo. Ma... la cura è lo Xanax?

Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2]
dopo
Utente
Utente
La terapia psicoanalitica è la cura! (Penso).
Lo xanax è più un palliativo visto che ne prendo mezza compressa da 0’25 due volte al giorno.
Per l’influenza e la febbricola la cura è VivinC tre volte al dì. Oltre al fluifort ( 2 volte al giorno).

Grazie per la cortese e celere risposta sulle interazioni. Ogni volta che devo prendere un farmaco unitamente allo xanax entro in confusione e temo che mi possa accadere qualcosa di brutto.
Ovviamente si tratta sempre di semplice psicosi / paranoia .
Nulla di reale.
Ciò nonostante, vi ringrazio per il servizio che offrite, che è prezioso per Noi ansiosi paranoici! :)

Le auguro una buona serata!
[#3]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1.3k 75 11
Non è psicosi :)
sembrerebbe una certa ossessività/ipocondria, la psicosi è altro (e buona serata anche a Lei)