Utente 485XXX
Buonasera sono nuova del forum volevo gentilmente rivolgervi una domanda, io soffro di attacchi di panico forti e ansia.ho iniziato 4 anni fa dopo la nascita della mia bambina e la perdita di mio papà,prima di iniziare la cura con il citalopram ci ho messo un po’ di tempo,ne ero uscita da una compressa e mezza ne pendevo solo mezza stavo benissimo. Dopo un anno sono rimasta incinta per 8 mesi benissimo sospendendo il farmaco guidavo facevo una vita normalissima,dall ‘8 mese fino a novembre (partorito) eccoli ritornare sono tornata dalla mia dottoressa psichiatra e mi ha prescritto nuovamente citalopram senza xanax , dal 26 dicembre 2017 che prendo la dose completa di 20 mg quindi una pastiglia , ci sono stati miglioramenti ma ancora nn riesco a guidare molte mattine faccio molta fatica nel gestire l’ansia ho paura del ritorno degli attacchi di panico allora il 10 marzo mi ha aggiunto un altra mezza compressa ma nn vedo miglioramenti. Quanto ci vorrà al ritorno di una vita normale ? È normale che aumentando una mezza dose si accentuano i sintomi come all’inizio terapia ?Vorrei guidare uscire senza paranoie nn c’è la faccio più vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Ci vuole ancora un po’ di tempo per ottenere un miglioramento efficace.

Se sta utilizzando un prodotto genericato potrebbe essere presente una dose inefficace di prodotto.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Grazie mille dottore , io nn ne capisco proprio nulla,in medicinale generico o no io sto usando citalopram ratiopharm. Va bene? È un generico? Grazie mi ha dato molto conforto quindi ci vorrà un altro morsetto? Grazie grazie.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Sarebbe meglio però che utilizzi un farmaco brand in quanto vi è più certezza di dose
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it