Utente 488XXX
Salve,ho 18 anni ,19 ad agosto
Il mio problema a detta del medico curante è l'ipocondria per questo mi ha prescritto una visita psichiatrica ,neuropsichiatria .
Credo di avere diverse malattie, in particolare sia i vari cancri (i primi sintomi sono apparsi quando è stato diagnosticato il cancro a mio zio) ma sopratutto infarto ,ictus ,trombosi diciamo le morti "rapide" e per questo motivo non riesco piú a mangiare qualsivoglia cibo che contiene colesterolo o grassi saturi(ovviamente ho fatto gli esami ed e tutto apposto nelle analisi) o paura di pesarmi in quanto sicuro di aver perso parecchi chili in queste 4 settimane.
Prendo il lexotan a gocce 2.5 ,ne prendevo 9 tre volte al giorno ma ora sto cercando di smettere ,ora sono a 5 gocce al giorno

Volevo chiedere se è propio il lexotan a darmi problemi di memoria ,non ricordo cosa stavo facendo oppure non ricordo le parole (ancge di uso comune a volte)

Ultuma cosa, vi pregherei di fare attenzione alle parole utilizzate per le risposte in quanto qualsiasi cosa legga "me la sento addosso"
Per questo motivo non cerco piú i sintomi su google .

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Attualmente sta assumendo una terapia non efficace che probabilmente non è stata prescritta da uno specialista.

Dovrebbe al più presto fare la visita psichiatrica per far stabilire un trattamento adeguato ai suoi sintomi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 488XXX

La ringrazio del suo tempo, só che è sconsigliato e inopportuno fare le cose di testa propia ,ma vorrei che provasse a metterai nei miei panni, ho 18 ANNI vado ancora a scuola e cerco di tenermi occupato piú tempo possibile per evitare di "ascoltare" il mio corpo (fallendo miseramente) ho già prenotatobla visita ma non riesco a stare senza un'aiuto per riuscire ad addormentarmi senza attacchi di panico .
Di nuovo la ringrazio del suo tempo ,la mia unica domanda è questa: e da 3 settimane cre prendo il lexotan, quest'ultimo può inficiare sulle propietà mnemoniche o di memoria in generale ?

[#3] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il lexotan non dà problemi di memoria. Non mangia abbastanza e in più si preoccupa continuamente di malattie che non ha (distrarsi, come ha visto, non funziona). E' normale in una situazione del genere non riuscire a concentrarsi e non ricordare le cose. La visita psichiatrica è necessaria, ha bisogno di cure (che ci sono) che l'aiutino a stare meglio.
Franca Scapellato

[#4] dopo  
Utente 488XXX

La ringrazio dottoressa mi è stata molto di aiuto, ovviamente faró la visita il prima possibile perchè e passato un mese e mi sono già rotto di questa situazione ,non riesco a vivere in questo modo ,non riesco a godermi nulla senza cadere nella paura.
La ringrazio ancora le auguro una buona serata