Utente 443XXX
Salve,premetto che ho sempre sofferto di ansia e ad aprile 2017 dopo circa due anni che facevo la cura ho interrotto la cura per l ansia. Prendevo FLuoxetina da 20mg, due pastiglie al mattino,ho interrotto all improvviso la cura senza andare a diminuire da incoscente lo so...
Durante il periodo di somministrazione pastiglie il ciclo l avevo preciso ai 28/29 giorni.
Dopo la sospensione invece ha iniziato a venirmi al 33esimo poi 35esimo ed ora assintomatico,cioe senza il mio classico dolore al seno,adiritturo al 41esimo giorno.
Mi sono preoccupata ho fatto l eco alle ovaie e non ho nulla..
Temo di bloccarmi il ciclo sempre pensando al fatto che non mi vengono etc...
Come posso fare l unica maniera è riprendere le pastiglie? A partw il ciclo l umore e l ansia riesco a gestirla,ovviamente ci sono alti e bassi come per tutti però e gestibilissima..
Non vorrei riprendere le pillole ma ho paira pki di non riuscire ad aver figli.. e bloccarmi il ciclo.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Oltre la collateralita sul ciclo il farmaco non può essere utilizzato a caso per farlo ritornare in regola.

È utile una visita ginecologica.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Si certo ma avendo gia fatto una visita ginecologica e non essendoci cisti e/o problemi evidenti
Volevo sapere se l interrompere della cura cosi repentina puo provocare dei ritardi così evidenti
Visto che durante la cura ero precisa .lo stress può modificare il ciclo mestruale?
Grazie mille saluti

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Una modifica del ciclo mestruale per un periodo superiore a tre mesi richiede anche controlli ormonali che vanno valutati dal suo ginecologo.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it