Utente 224XXX
Buon sabato a tutti. Sono in cura per disturbo bipolare in comorbidita' con un disturbo del comportamento alimentare con Litio 900,Gabapentin 1200 E al posto del Seroquel che prendevo da 1 anno ma mi ha causato problemi mi è stato introdotto il Latuda. Attualmente ne prendo 1 pasticca da 37 e una pasticca da 18.5 mg alla sera. Totale 55.5 mg. Forse in previsione di raggiungere la dose di 74 mg. Sul bugiardino è scritto che va assunto sempre alla stessa ora e con almeno 350 calorie ingerite.
Io lo prendo subito a fine cena ma dopo pochissimi minuti inizia a darmi una sonnolenza tremenda. E alle 20.30 sono già a letto. Compromettendo il poco sonno che già ho e facendomi risvegliare nel cuore della notte (alle 3.30-4).E dopo non mi addormento più. La mia domanda è questa:siccome la digestione dura almeno una oretta e mezza...Non potrei prenderlo alle 22?
Così almeno l'indomani...pur dormendo le stesse ore..ho un risveglio più tardivo. E più normale.
Grazie a chi mi risponderà

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
È una domanda che deve rivolgere a chi le ha prescritto il farmaco.
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 224XXX

È di ferie per altre due settimane abbondanti,il mio specialista. Quindi..siccome qua siete tutti psichiatri e non sto chiedendo una diagnosi o un cambio cura (che le linee guida vietano) ripeto la domanda a chi conosce il Latuda. È un farmaco nuovo che non tutti conoscono o prescrivono. Posso prenderlo anche alle 22 quando sono ancora in digestione dalla cena?
Grazie

[#3] dopo  
Utente 224XXX

Ci riprovo.
E' di ferie per altre due settimane abbondanti,il mio specialista. Quindi..siccome qua siete tutti psichiatri e non sto chiedendo una diagnosi o un cambio cura (che le linee guida vietano) ripeto la domanda a chi usa il Latuda per i suoi pazienti. È un farmaco nuovo che non tutti conoscono o prescrivono. Posso prenderlo anche alle 22 quando sono ancora in digestione dalla cena che supera abbondantemente le 350 calorie?
Altrimenti rischio di dover andare a letto alle 20.30 data la sonnolenza che mi mette addosso per poi risvegliarmi a notte fonda e non chiudere più occhio.
Grazie a chi mi risponderà