Utente 497XXX
Salve,sono un ragazzo di 18 anni,da circa 1 mese,dopo un eventuale periodo di forte stress, ho avuto molti problemi tra cui,panico,balbettio esagerato,formicolio alla testa,piedi e tutto il corpo,pian piano con dei farmaci dati dal dottore "metasleep,valeriana effetto instantaneo" mi sono ripreso,ho iniziato ad andare anche a lavoro per tenere la mente impegnata e tutto mi è passato. Ora però dall'indomani che mi sono passati questi sintomi,ne sono venuti a galla altri che secondo me sono molto pericolosi,quale, continua ansia,scosse in tutto il corpo,dolori e fitte al petto,mani e braccia doloranti e anche che si addormentano con perdita di sensibilità, affanno,mancanza di respiro,extrasoliti e bradicardia (sempre sofferto io di tachicardia) leggendo in internet si dice che questo sia ipocondria dal quale anch'io so per certo di esserne affetto! Credo che sto impazzendo ed ho tentato anche il suicidio perché non ho pazienza e non nè posso più, inoltre ho molto sonno la notte,ma non dormo mai,se non 2 orette al giorno,perchè salto in aria dallo spavento,oppure dal troppo nervoso che ho dal panico,i battiti di sera,notte e giorno sono da 48 a 66,mentre il pomeriggio aumentano molto! Ho troppa paura di morire,voglio aiuto,inoltre ho avuto una paralisi per 6 mesi nel braccio sx causato da un'ernia discale cervicale alla settimane vertebra che sto curando con fisioterapia continua. Vi prego di autarmi caro dottore,perchè purtroppo non posso aspettare i tempi ospedalieri,inoltre non posso farmi l'esenzione 02 e non posso neanche permettermi uno psichiatra,la prego di aiutarmi perchè di sto passo rischio di ammazzarmi! Nessuno mi capisce e nemmeno i miei,pensano che lavorando dall mattina alla sera a sfinimento a me possano passare tutte cose e pensano sia un classico "esaurimento nervoso" io sò di essere ipocondriaco,ma il mio cervello mi fa dire che sono per forza malato ed ho per forza qualcosa che io non so ma che devo sapere al più presto. Grazie mille,spero lei rispondi presto,datosi le mie proccupazioni,e le mie intenzioni sicuramente non benevoli... grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Deve necessariamente rivolgersi ad uno specialista.

Il suo medico di base potrebbe introdurre una terapia efficace mentre attende la visita psichiatrica.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Non c'è niente che posso fare per alleviare questi sintomi e dolori? La mia paura di morire di infarto é tantissima,ho 18 anni ho ancora una vita davanti,non posso morire. La prego mi aiuti dottore,mi dia qualche consiglio o qualche farmaco da farmi prescrivere dal medico! Momentaneamente prendo valeriana effetto instantaneo e metasleep,ma metasleep funziona mentre la valeriana mi ha solo peggiorato la situazione di insonnia e di ipocondria abbassandomi i battiti cardiaci. Ho continui dolori al petto lancinanti e non dormo quasi più per la paura.. la prego mi aiuti..