Utente 506XXX
Gentili dottori,
Vorrei porgervi un quesito che mi sta creando molti problemi e non so come risolvere.
Da quando avevo 18 anni sono stato sempre in cura presso il DSM del mio paese per stato ansioso-depressivo e a tutt'oggi prendo psicofarmaci previa prescrizione del mio medico curante. Mi sono deciso a fare domanda di invalidità civile e ho fatto richiesta della mia cartella clinica. Però mi hanno risposto che non la trovano, come potrei ovviare a questo inconveniente affinché possa presentare la mia documentazione clinica alla commissione della mia asl?
Ringrazio in anticipo tutti i medici che vorranno consigliarmi.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Può far fare una relazione clinica dal suo curante.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Trovo vergognoso che un servizio non trovi la sua cartella clinica. Oltre alla relazione del curante chiederei anche una relazione sanitaria dello psichiatra dell'asl, se è stato seguito da anni mi sembra il minimo.
Franca Scapellato

[#3] dopo  
Utente 506XXX

Ringrazio sia il dottor Ruggiero che la Dottoressa Scapellato per i consigli che mi avete dato. Ve ne sono grato, certo come dice lei dottoressa Scapellato é veramente vergognoso perdere la cartella clinica di un paziente. Speriamo di risolvere tutto in breve tempo. Grazie ancora.

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Salve gentili dottori,
Volevo sapere se posso chiedere un risarcimento danni alla mia asl di appartenenza. Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 506XXX

Lo so che volete difendere la vostra categoria ma il mio avvocato ha detto che possiamo fare una richiesta di risarcimento al medico che mi aveva in cura e al direttore sanitario.

[#6] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cosa c'entra la difesa di categoria? I risarcimenti non sono di nostra competenza. Per quello che ne so lei dovrà dimostrare, con l'aiuto del suo avvocato, l'entità del danno economico e/o di salute subìto.
Franca Scapellato