Utente 502XXX
Buongiorno vi espongo il mio caso..
A Mio marito circa 4 anni fa si è scoperta la ludopatia con tutte le conseguenze(ora non gioca piu)..a quel epoca era spaventato e aveva sempre paura ke qualcuno entrassi in casa..ho sempre pensato che erano legati alla ludopatia
Non ha mai voluto farsi seguire da uno psicologo.
da circa 1 anno sono iniziati ancora questi episodi..come se cambiassi personalita cioe sa chi e2 e dove è..sa relazionarsi ma ha paura che qualcuno possa entrare controlla in continuazione le finestre(chiuse) ha ogni vokte che succede le pupille dilatate..poi se ha dei soldi nel portafoglio nasconde sempre il portafoglio e le chiavi di casa e auto...
A volte si blocca di un tratto e se gli chiedi cosa fa ti risponde che sta pensando..ogni volta che succede non mangia nulla e siamo passati che dall inizio dormiva con sotto il cuscino un mestolo di legno a girare per casa kn in mano la cintura di ciu non si separa mai..se gli chiedi il perche lo fa ti risponde che cs si sente piu sicuro e tranquillo.
All inizio succedeva la sera e magari 1 o 2 volte a settimana..ora succede tutti i giorni e inizia dalle 13/14..poi quando è cosi sbatte di continuo le palpebre e sembra assente
Spero qualcuno mi possa indirizzare perche io non do piu che fare
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Impossibile così fare una diagnosi ma senz'altro è probabile una patologia in cui è coinvolto il sistema dopaminergico.
Deve consultare uno Psichiatra che ponga una diagnosi corretta, se lo Psicologo parteciperà alla terapia andrà deciso in base alla diagnosi. Andrà indagata tutta la storia clinica e l'eventuale storia familiare per disturbi affettivi, psicotici, etc.
Occorre poi sapere se suo marito sta assumendo farmaci.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Buongiorno la ringrazip in anticipo per la risposta..
Mio marito prende solo la pastiglia per la pressione il medico di base ha provato a dargli zolpidem poi passato a lexotan perche passa le notti in bianco quando è cosi senza beneficio.
Poi pensava fosse ansia e ha provato con 1cp di xanax ma lo calmava all inizio ora non piu.
In famiglia ci sono casi di depressione..altre patologie a mia conoscenza non ci sono
Provedero a cercare uno psichiatra che ci possa aiutare perché non è piu sostenibile come situazione.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La terapia con sole benzodiazepine non ha indicazione nel caso specifico.

Una visita psichiatrica potrà stabilire in modo appropriato una terapia specifica.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 502XXX

Ho un appuntamento lunedi per una visita psichiatrica.
Grazie per la disponibilità.

[#5] dopo  
Utente 502XXX

Buongiorno... Siamo tornati dallo psichiatra che ha detto che secondo lei è ansia anche se è un po presto per una diagnosi visto che è uscito da poco dal suo problena di ludopatia...
Le ha dato il gabapentin la sera..leggendo pero non trovo correlazione kn l ansia ma come farmaco per epilessia e dolori periferici????