Utente 512XXX
Buongiorno a tutti sono Alice e soffro di disturbo bipolare, ansia forte e tempo fa anche depressione.
Ho 25 anni ed è da quando ne ho 14 che mi curo con litio e depakin.
Con il passare degli anni le cose sono peggiorate, nel 2011 ho avuto un crollo esagerato dove avevo crisi di panico che sembravano esistenziali con depressione.
Così mi hanno ricoverato in una clinica per i disturbi dell umore a Milano dove mi hanno aggiunto paroxetina e tolto il rivotril che ormai per assuefazione ne prendevo anche 100 ma le crisi le avevo uguali.
Sono stata li 1 mese e sono uscita bene, sono stata bene dal 2012 al 2015.
Poi ho avuto delle ricadute, mi sono trovata non più bene in quel posto così mi hanno consigliato la salute mentale del mio paese, anche per la vicinanza.
Sono alcuni mesi che vado e mi sono sempre trovata bene solo che adesso il medico ha deciso di cambiarmi farmaco. Prima ha provato a darmi quetapina ma ho avuto degli effetti collaterali, ora ha voluto darmi ability togliendomi di botto la compressa di paroxetina. Sto riscontrando sintomi che non mi piacciono per niente. Dormo malissimo nonostante prendo anche 20 gocce di en , stanotte anche di più, mi sveglio ogni ora O ogni 2 ore , tipo ora sto scrivendo perché mi sono svegliata, mi tirano le gambe di continuo e la cosa che mi ha spaventata di più e che non riesco di nuovo ad andare nei posti troppo affollati.
Tipo ieri sono andata con mia madre in un iper e ho avuto un sacco di crisi. Avrò preso anche una 40 ina di gocce. Non riuscivo a stare li dentro , volevo uscire mi sentivo distante da casa e non riuscivo a stare li a comprare o girare.
Così ho chiamato il medico che pure seccato mi ha detto di calmarmi e dopo che le ho detto se potesse essere la mancanza della paroxetina mi ha detto da stamattina di riprenderne mezza.
Quindi prendo depakin litio ability da 10 mg al mattino + mezza paroxetina al mattina e 10 alla sera di ability.
Quello che chiedo sarà un astinenza da paroxetina siccome la prendo dal 2012 o i sintomi che ho sono causati da un farmaco sbagliato?
Ability e paroxetina si prendono anche insieme ?
Attendo un riscontro
Cordiali saluti

Alice

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È possibile che possa essere la sospensione improvvisa della paroxetina per cui la reintroduzione potrebbe ridurre questi sintomi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it