Utente 512XXX
Dalla morte di mio nonno a marzo ho cominciato a soffrire di ansia, attacchi molto sporadici fra loro, quindi non mi son mai preoccupata. Da agosto invece l'asia arriva insieme ad attacchi di panico che da settebre arrivano circa a 3/4 volte la settimana (con tutti i sintomi tipici dati da essi: dolore al petto, al braccio sinistro, senzazione di non riuscire a respirare, vampate di calore poi subito freddo, mal di testa, stanchezza pscicologica). Da Gennaio comincerò la terapia con uno psicologo. Non voglio prendere farmaci, lui mi ha detto che posso anche non prenderli ma che la terapia senza di essi sarà più lunga e faticosa, ma credo di poterci riuscire. Ultimamente non riesce più a dormire per i vari sintomi che mi provoca soprattutto di notte (ho preso una strana abitudine di dover andare a dormire solo dopo le 4/5 del mattino). Volevo chiedere se secondo voi è "normale" sentire della tachicardia anche quando non ho ansia? (ho effettuato un ecocardiogramma colordoppler a riposo ed un elettrocardiogramma, ed entrambi risultano normali), ultimante avverto anche molta tensione interna nei muscoli, soprattuto nel collo e sulla schiena ed ogni volta che cerco di dormire avverto sempre un tremore interno ma che esternamente non si nota (sono quattro settimane che effettuo della ginnastica posturale per problemi di scoliosi, il medico ha detto che probabilmente può essere dovuto a questa attività che sto svolgendo, e la fisiatra mi ha consigliato di prendere dei sali minerali al magnesio e potassio, perché non mangiando frutta, crede che i miei muscoli tremino per una mancanza di queste sostanze), secondo voi è una cosa "normale" avvertire questo tremore (se derivato dall'ansia)?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non funziona che decide di non assumere farmaci per un suo pregiudizio e poi quando sta male cerca rassicurazioni dove può.

Dovrebbe stabilire di curarsi davvero con una terapia psichiatrica specifica.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it