Utente 386XXX
Buongiorno Dottori, mia moglie 57 anni,circa tre settimane fa ha avuto un iniezione penso cortisone al lombare per un nervo sciatico, gli hanno dato varie pillole antidolorifici tipo cocodemol, gabapentin da 100 mg ( 2 x tre volte al giorno) e diabetica da insulina,da circa 2 settimane il suo umore e diventato molto depresso mangia poco e niente dorme poco dolori vari muscolari, e per ultimo sente voci di suicido, sono molto preoccupato ho letto che gabapentin come side effect comuni può provocare depressione ed altro come sopra citato cosa mi consigliate di fare, grazie mille ps ho fatto smettere di prendere il gabapentin anche perché dolori alla gamba non ha più.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Rappresenti il problema al medico di famiglia.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Buongiorno Dottori, sono stato dal medico generico ho spigato il problema di mia moglie, gli ha prescritto sertraline 50 mg più una pillola x dormire tipo quelle che si prendono x il mal aereo o allergie, ha tolto il gabapentin ed è stata perplessa il perché in ospedale gli hanno prescritto il gabapentin, ora i suoi sintomi sono cambiati non ha più quelli da suicidio ma ha attacchi tipo che qualcuno voglia farci del male a tutti noi, ( es. per natale abbiamo dovuto prendere la. aereo e lei panicava che ci avrebbero preso in aeroporto, poi così via quando eravamo in hotel ecc.) poi continua a evitare di parlare con famigliari, paura di uscire di casa, mangia poco non si cura, sembra un po’ in stato confusionale, lei pensa che in ospedale sia successo qualcosa perché prima delle operazione gli hanno fatto firmare dei fogli che lei non capiva la trascrizione, ecco vorrei sapere che tipo secondo voi di problema psicologico può avere, ci si può uscirne? Grazie mille se potete rispondere, ps pensate che se la mando qualche tempo dalla sua famiglia che vive all’estero possa aiutarla,dato che sono molto legati fra loro.