Utente 440XXX
Buonasera, dopodomani dovrò sostenere un esame e mi chiedevo se assumendo 10 gocce di xanax questa sera e domani, prima di andare a letto, potrei comunque trarre beneficio (soprattutto riuscendo ad addormentarmi, visto che sono una persona molto notturna) nonostante l’apertura della boccetta risalga al 10 luglio 2018, essendo quindi già passati i 90 giorni indicati sulla confezione. Se il farmaco risultasse già compromesso mi preoccupa il fatto di non ottenere nessun effetto terapeutico, e/o di non saper scegliere una nuova posologia in caso di azione attenuata. Come posso muovermi a riguardo?

La ricetta per comprare una nuova confezione è scaduta, in quanto mi fu prescritta dal mio medico di base lo scorso luglio proprio per affrontare gli attacchi di panico e l’ansia pre-esame, e ormai la data fatidica incombe. Inoltre lo uso veramente raramente, all’occorrenza, quindi poi sospendo immediatamente l’assunzione non appena “superato l’ostacolo”.

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Deve rivolgersi direttamente al suo medico, qui non possiamo dare indicazioni sull'uso di farmaci.
Franca Scapellato