Utente 429XXX
Salve la mia storia logorante inizia ad aprile dopo la nascita del mio secondo genito. Nato a gennaio. Il bimbo ha avuto ed ha problemi di sonno ed io sono stata fin dall inizio ossessionata da ciò. Fatto sta che dopo un po' ho iniziato a non dormire tutta la notte e la mattina un disastro non per la stanchezza ma non volevo affrontare le giornate. Mi disperavo con pianti di rabbia con me stessa. Unico sintomo sensazione di forte tensione alla pancia stomaco( agitazione interna tipo centrifuga in pancia) che mi cambiava la visione delle cose che mi circondavano. Io conoscevo benissimo la risonanza emotiva di tutti gli eventi anche i piu banali come fare la spesa, cucinare, faccende domestiche ma non mi arrivavano con la stessa risonanza. Le guardavo da dietro un vetro. Vado da una psichiatra e mi dà lorans da 2.5 e cipralex 10mg. Mi ha detto componente ansiogena e spunto depressivo.Con lorans siamo gradualmente scesi a 1 tavor da 10mg mattina e 1 da 10mg la sera e 1comp cipralex da 10mg. Siamo scesi con tavor perché mi dava sogni vividi e disturbanti. Tale terapia é durata 3 mesi a settembre ho ripreso il lavoro e abbiamo deciso di scalare tavor solo di mattina ma sono iniziati sogni vividi tutta la notte il mio cervello non si spegnrva mai. Abbiamo sospeso tutto ma dopo 20gg sono iniziati problemi gastrointestinali brividi e sensazione di angoscia. Ora prendo 10gocce prazene mattina e 15 sera e brintellix da 5mg per ridurre ossessioni. Lei dice che ci sono pensieri ossessivi e questo è vero sono sempre preoccupata( quando finirò con i farmaci, come potrò seguire i miei bambini, perche non ritorno in me) la mia vita é bellissima sono appagata su tutto lavoro famiglia marito ma non riesco a stare serena. Solo di sera ritorno in me. Però io non sono convinta del brintellix sono alla 20comp ma la sensazione di tensione interna non mi molla. Lei dice di continuare. Io vorrei riprendere cipralex che abiliva tale tensione.

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il Brintellix è troppo recente, ancora non sappiamo quanto sia efficace nelle diverse patologie, insista pure ma credo che la sua psichiatra tornerà al cipralex (se ha funzionato non vedo perché sostituirlo).
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 429XXX

Quando abbiamo deciso di scalare tavor sono iniziati quwi sogni ossessivi disturbanti lunghi ed estenuanti ed io li ho semlre collegati alle benzodiazepine. Pero lei m8 fece sospendere tutto dopo 20gg il sonno stava per regolarizzarsi e con tanta sofferenza ma è riapparsa l angoscia. Io credo che lei lo abbia fatto per i minori effetti collaterali ma io ad ora non ho trovato giovamento. Il mio obiettivo è togliere le benzodiazepine e poi se devo prendere un farmaco stabilizzante non fa niente.

[#3] dopo  
Utente 429XXX

Buongiorno sono di nuovo qui per avere chiarimenti. Intanto preciso che il 7 ho l appuntamento con una psichiatra per fare chiarezza in questa storia. Attualmente sono seguita da una psichiatra che mi ha prescritto prazene 10gg mattina e 15 sera e 1 comp di brintellix da 5mg. A parte che io ho la srnsazione che il brintellix non stia agendo sulla sensazione di tensione interna e precisamente alla pancia che é il mio sintomo associato ad insonnia non ho altri sintomi ma devo dire che sono ossessionata da questa situazione e la mia mente è sempre occupata dagli stessi pensieri( come faròcon il lavoro i figli la casa). La sensazione di tensione interiore viene un po' come dire stordita da prazene ma io so e sento che è sempre lì a volte mi sembra palpabile Solo di sera rinasco e penso che domani sarà diverso. Questa sensazione non mi agita fisicamente ma mi angoscia mi deprime mi allontana da ciò che mi circonda ma io nello stesdo tempo lo guardo e so benissimo quali sensazioni mi darebbe. Adoro la mia vita e mi arrabbio per non riuscire a riafferrarla! Detto ciò questa cura la faccio da 1 mese ma giá da qualche settimana io ho sogni lunghi ossessivi estenuanti e angoscianti che la mattina mi fanno stare malissimo e mi tormentano tutta la notte. Io associo a prazene perchr anche con tavor ho avuto stessi problemi .ho provato ad abbassare le gocce a 12 di sera ma niente. Non credo sia il brintellix perché questi sogni anche se minori e solo un pò in mattinata li ho sempre avuti adesso sono moltoooo più lunghi. Come posso agire in attesa del 7? Cosa mi consigliate? Sto adpettando la risp anche della mia psichiatra che mi segue attualmente che nei giorni di festa non vuole disturbi. Grazie!