Utente 505XXX
Salve, avrei bisogno di chiedere un'opinione riguardo un problema che mi assilla da tempo ma che va e viene...

Sono stata diagnosticata di depressione e ansia da una psicologa ma la terapia non è stata molto constante e ad un certo punto ho smesso di andare ai colloqui (sia per il costo sia perché ero scettica sull'andamento della terapia).

Comunque ho notato che i miei episodi depressivi tendono ad essere ciclici e accompagnati da vari pensieri ossessivi che durano varie settimane.

I sintomi sono iniziati anni fa ma ho avuto delle fasi in cui questi pensieri sembravano essere svaniti ma poi ritornano.

In generale tendo ad ossessionarmi su qualcosa e a rimuginarci sopra fino a stare male, non ho particolari compulsioni a parte forse cercare su internet/fare ricerche...

Mi è capitato anni fa di essere ossessionata dall'idea di essere attratta da altre ragazze (cosa non vera e fra l'altro ora l'idea non mi turba cosi tanto ma ho certezza della mia sessualità), oppure sul mio aspetto fisico (questi pensieri vanno e vengono) o su alcune situazioni che si sono create con alcune persone (in particolare un ragazzo conosciuto online a cui mi sono 'attaccata' decisamente troppo).

Non so bene come descriverlo ma sono sicura di provare sia ansia (non attacchi d'ansia ma un generale senso di angoscia) che depressione (malinconia, sconforto, disagio etc), questi episodi sono particolarmente intensi in certi momenti poi si placano e ricominciano.

Quando ho queste "fasi" non riesco a fare nulla, ho il chiodo fisso su tale cosa, qualsiasi cosa ricorda tale 'problema', perdo anche interesse per certe attività per cui prima avevo interesse e in generale mi sento demotivata.
Faccio queste ricerche online che placano il mio sconforto temporaneamente ma poi ritorna ogni volta.

È possibile che si tratti di Disturbo Ossessivo Compulsivo? So che non si può avere una diagnosi online ma non so dove sbattere la testa, ho fatto delle ricerche e trovo solo siti che parlano del DOC in varie forme ma alcuni sintomi sembrano molto specifici.

Probabilmente andrò presto da una psicologa per un colloquio ma non so se potrò parlare con una psichiatra...sento che farei molta fatica a parlarne.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Potrebbe anche essere un doc ma la descrizione non consente di capire quali siano i vari elementi della patologia.

Una visita psichiatrica può essere utile anche per un trattamento efficace.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Sospetto che lo sia perché ho i classici pensieri ossessivi che si ripetono fino alla nausea e che provocano un vero e proprio senso di sconforto/angoscia e vanno via solo quando compio questi 'rituali mentali' o online
Ho notato che ignorarli senza rimuginare funziona na solo temporaneamente, da anni ho la tendenza a mangiarmi le unghie ma sopratutto le pellicine in modo insistente....