Utente 517XXX
Gentili Dottori,recatomi da uno psichiatra,mi viene diagnosticata una sindrome ansioso-depressiva e DOC.Il trattamento prevede da subito 50mg di Zoloft fino ad arrivare a 200mg e 5 mg di Olanzapina.
Avendo una rabbia molto forte e pensieri ossessivi estenuanti lo psichiatra ha voluto introdurre appunto 5mg Olanzapina.
Il mio dubbio riguarda il neurolettico...
E' possibile avere effetti paradosso come agitazione,acatisia,problemi metabolici,rabbia,nervosismo...insomma leggendo il bugiardino sembra che invece di curare possa peggiorare il tutto.
Infine volevo chiedere se solo un SSRI potrebbe risolvere le mie patologie,lasciando da parte il neurolettico,visto che Zoloft è un antiossessivo e antidepressivo mirato per le mie problematiche.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La valutazione di trattamento prende in considerazione aspetti della malattia che si rilevano in quel momento, per cui non è criticabile la scelta di introdurre un neurolettico.

Per gli effetti collaterali, sono possibili o meno ed assumere la terapia consente di capire se si presenteranno eventualmente.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 517XXX

Grazie dottore,
Quindi il neurolettico servirebbe a calmare la rabbia .

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Avrebbe più una funzione sulle ossessioni che non si sono ridotte con la terapia attuale
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 517XXX

Ringrazio Ancora.