Utente 521XXX
Ciao a tutti
Sono una ragazza di 21 anni tra poco
Ho passato cose nella mia vita non molto belle, ma premetto di aver avuto un infanzia bella ... un adolescenza divertente ma turbolenta.
Due anni fa mia madre è morta
Tre anni fa più o meno, sono diventata anoressica
Prima che lei morisse ero già magrissima, non vomitavo, avevo solo smesso di mangiare
Quando mori i miei fratelli si presero cura di me per non perdermi .
E da lì inizió il calvario.
Non mi riconoscevo più allo specchio, e tutt ora ho dei momenti di confusione grave.
Sento nel petto, sia ai lati del seno sia nella parte centrale del petto , un vuoto.
Non saprei come chiamarlo. Entra dell aria
So solo che dopo un Po, sembra che gli occhi mi escano fuori dalle orbite , non riesco a respirare, e non capisco se ho troppa o poca aria nei polmoni .
Questo da molto tempo ... un mix di ansia e stress .. tanto da sviluppare scoliosi, mal di schiena e tante cose.
La mia confusione è quella di una ragazza che non si riconosce più allo specchio, un Po per la posizione (sempre curva e con la testa bassa) , un Po per questo senso di debolezza, che si trasforma in follia pura (occhi totalmente sbarrati e testa in posizione strana, come se volessi uccidere qualcuno) ... quando vedo gente, quando esco semplicemente a fare spesa.
Sto cercando qualcuno che mi aiuti ... perché sono totalmente consapevole di tutto ma non riesco ad uscirne
Vi prego qualcuno mi contatti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Buongiorno
lei ha bisogno di curarsi, senza perdere tempo, perchè la sua sofferenza, come capisco, è forte. I suoi familiari ne sono a conoscenza?
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-