Utente 450XXX
Buongiorno dottore,
Ogni tanto sperimento dei sintomi particolari abbastanza improvvisi.
Tachicardia , mani fredde e leggermente sudate , ma la cosa che più avviene è un senso di spossatezza e di capogiri e sopratutto gambe molli.
Uo anche tutte le volte lo stimolo di andare di corpo sia defecazione che urina.
I sintomi di giramento di testa, testa pesante, estrema stanchezza e gambe molli permane per qualche oretta . Però poi rimango scosso per settimane con la
Paura che si ripresenti questo episodio.
Gli episodi non sono mai violenti ma mi creano paura.

Cosa posso fare ?
Ha mai sentito di questi sintomi ?
Non vorrei essere etichettato ansioso e basta anche se magari potrei esserlo e non rendermene conto

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il primo passo è quello di fare riferimento al proprio medico di famiglia che la conosce e potrebbe già definire una prima diagnosi oppure chiedere qualche accertamento diagnostico e dopo questo inviarla ad un consulto psichiatrico; i sintomi da lei riferiti sono generici e attibuibili a varie condizioni, certamente la componente ansiosa è da valutare,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 450XXX

Gentile
Dottore in questi anni mi sono
Sottoposto già ad visite ed esami ematochimici per escludere causa organiche e non ne è venuto fuori nulla , ultimamente ho fatto anche un ecodoller al collo ed è stato negativo .
Già ho sofferto di questa sintomatologia qualche anno fa . Però ad oggi sono sintomi diversi, è voelvo capire se sono smepre da ricondurre a ansia o a qualcosa altro .
Ho fatto anche percorso dallo psicologo per un anno. Non ho mai assunto farmaci se non sporadicamente quanche ansilotico . Adesso sarà un anno che non ho mai toccato farmaci . La diagnosi era quella di disturbo da panico con attacchi di lieve entità e con paura della paura.
le aggiungo che questi sintomi li noto quasi sempre dopo pranzo, la cosa più brutta è che mi lasciano nella paura .

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

1. Non lo ha riferito prima che aveva già fatto esami e visite.
2. Se i sintomi attuali sono diversi da quelli precedenti allora
dovrebbe essere rivista in qualche modo anche la diagnosi
di base.
3. Se la diagnosi di Disturbo da attacchi di panico è
confermata, la terapia non è ".....sporadicamente quanche
ansilotico....",

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4] dopo  
Utente 450XXX

Secondo lei i sintomi fisici che ho riportato a cosa possono essere. Dovuti organicamente prima di rivolgermi allo psichiatra vorrei escludere la parte possibile organica